domenica 6 gennaio 2019

ALFACHALLENGE - la "mia" sfida letteraria del 2019




Cari amici lettori, anche quest'anno partecipo alla Reading Challenge organizzata dal gruppo di lettura che seguo su FB.
La novità rispetto agli anni precedenti è che noi membri del club non proporremo ciascuno un obiettivo letterario che poi tutti devono cercare di raggiungere; questa volta si è scelto di seguire semplicemente... l'alfabeto, ed infatti la sfida letteraria è stata denominata ALFACHALLENGE e consiste nello scegliere i libri in base al cognome degli autori, seguendo un ordine alfabetico, appunto.

Ho incominciato a farmi un'idea degli autori - e quindi dei titoli - che potrei far rientrare nella reading challenge, ma è tutto provvisorio e parziale; più che altro mi sto attualmente regolando sui romanzi già in mio possesso, ma l'anno è appena iniziato e sicuramente via via farò qualche... sostituzione :))






Margarte Atwood (IL RACCONTO DELL'ANCELLA)




C

W. Collins (LA PIETRA DI LUNA)


D 

D. Di Pietrantonio (BELLA MIA)


E

A. Ernaux (IL POSTO)


F

 K. Follett (LO SCANDALO MODIGLIANI)


G

Grassi A. (SCARPE SCARLATTE)


H



I

J



K  




L

Lewis C.S. (DIARIO DI UN DOLORE)



M

A. Manzini (PISTA NERA)




Neumann R. (CATTIVE COMPAGNIE)



O

C. Offutt (COUNTRY DARK)



P

Pennacchi A. (IL FASCIOCOMUNISTA)



Q

Quintini B. (VOCI SOFFOCATE)



R

R. Russo (QUATTORDICI SPINE)



S 




T 

N. Terranova (ADDIO FANTASMI)



U

L. Unger (SEGRETI SEPOLTI)



V
W

Weinberg F., BAMBINO N. 30529



X

Xinran X.  Le figlie perdute della Cina



Y


W.B. Yeats (FIABE IRLANDESI)



Z

Zan K. (DOPO)




E VOI, PARTECIPATE A UNA READING CHALLENGE?
Di solito vi piacciono queste sfide di lettura o le evitate perchè vi sentireste condizionati 
nella scelta dei libri da leggere?



6 commenti:

  1. Mi piacerebbe partecipare ad una sfida di lettura, ma perderei di certo: tra i miei buoni propositi c'è sempre quello di leggere di più, ma non riesco mai a mantenerlo... però riconosco che potrebbe essere un grande stimolo! Complimenti per il tuo blog e tanti auguri dalla tua follower nuova nuova: Cecilia (Frizzi e Pasticci)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cecilia, Grazie per il following, che mi fa piacere ricambiare :)

      Sì, infatti io prendo le Challenge come uno stimolo, mo divertono :-D

      Elimina
  2. Ciao Angela! Tra questi libri non ho letto niente ma ho "Shirley" in wishlist. Io quest'anno parteciperò alla sfida di lettura del blog "Le parole segrete" ma non so se ce la farò perché di solito le sfide così a lungo termine le fallisco :') buona fortuna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si,ciò che conta alla fine è leggere libri belli :)
      Ciao Ilaria ;-)

      Elimina
  3. Molti dei libri che hai i lista li ho letti. Non partecipi mai a Challenge perché non mi piacciono i paletti di nessun genere a condizionare le mie scelte libresche😉💛

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è una motivazione comprensibile! Un margine di libertà comunque c'è ;-)

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...