sabato 1 settembre 2018

Bilancio di letture di Agosto + Reading Challenge



Ed ecco le mie letture di agosto!!


Reading Challenge
.


  • Obiettivo n.33. Un libro scritto da un tuo conterraneo -"Sanzevìre è ssèmb bbèlle" di Michele Vene (RECENSIONE): raccolta di poesie in dialetto sanseverese che mi ha fatta sorridere e pensare con tenerezza e affetto a tutte quei tratti caratteristici del mio paese, da certi modi di dire a specifici cibi, da quartieri a me noti a scene di vita quotidiana, in pratica a tutti quegli elementi che, pur facendo parte, probabilmente, più del passato che del tempo presente, sono e saranno per sempre "miei", "nostri", perchè è la memoria a renderli immortali.
  • Obiettivo n.22. Un libro ricevuto in regalo - IL CADAVERE INGOMBRANTE di Léo Malet (RECENSIONE). Irriverente, dall'ironia pungente, testardo e scaltro, l'investigatore Nestor Burma indaga su un sospetto caso di omicidio-suicidio, che lo porta dritto dritto nelle stradine più buie di Parigi e tra gente truffaldina e donne di "facili costumi".
  • Obiettivo n. 10. Un libro in cui il protagonista (o uno dei personaggi) abbia il tuo nome o una variante dello stesso - LA CUSTODE DEL MIELE E DELLE API di C. Caboni (RECENSIONE): quella di Angelica è la storia di un percorso di consapevolezze e di crescita, acquisite grazie al ritorno alle proprie origini, alla propria terra - aspra e generosa insieme -, ed è costellato dall'intensa dolcezza del miele e dall'esempio delle infaticabili api.


Altre letture di questo mese:

  • ALICE NON LO SA di Carmen Laterza (RECENSIONE): Ll vita porta con sè ogni giorno il proprio fardello e non di rado sono più frequenti i momenti di tristezza che quelli di gioia. Forse dovremmo imparare ad affrontare i problemi con il sorriso e con un atteggiamento positivo, proprio come fa la piccola Alice, che si impegna per portare gioia e serenità a chiunque le è vicino.
  • CON IL CUORE SPEZZATO di Kelly Elliott (RECENSIONE): nella cornice romantica e affascinante del mondo dei cowboy texani, l'appassionante storia d'amore tra due anime che la vita ha messo a dura prova, chiudendo il loro cuore all'amore e alla felicità, è pronta a farci battere il cuore e a ricordarci che non c'è cuore spezzato che non possa ricomporsi quando a toccarlo è un sentimento vero e profondo.
  • IL TALENTO DI MR. RIPLEY di Patricia Highsmith (RECENSIONE): cinico, agghiacciante, beffardo e inquietante...: Tom Tipley è uno dei personaggi letterari più particolari che abbia mai incontrato e che, nonostante le malefatte, non sono riuscita a detestare in toto ma anzi, ne sono rimasta affascinata.
  • LADY MAFIA di Pietro Favorito (RECENSIONE). Dalle pagine di un fumetto dedicato a lei, la killer feroce e bellissima, Veronica De Donato, diventa la protagonista di un romanzo che mescola sapientemente le atmosfere torbide del noir con quelle vivaci e sordide del pulp/hardboiled, in cui il crimine e la violenza efferata sono al centro di tutto
  • CENERE SULLA BRUGHIERA di F. De Angelis (RECENSIONE): Una ragazza proveniente dall'aspra e affascinante brughiera inglese è costretta ad affrontare la vita a muso duro e tirando fuori coraggio e determinazione. Forse l'amore riuscirà a salvarla contro chi cerca di distruggerla?

Sul podio delle letture più belle salgono: ALICE NON LO SA per le emozioni vere suscitatemi e LADY MAFIA per i ritmi incalzanti.
Ahimè, CENERE SULLA BRUGHIERA è stata l'unica "semi-delusione".

Attualmente ho in lettura:

- LUCKY di Alice Sebold, autobiografico;
ACQUA SPORCA di Francesca Persico, con protagonista una ragazza con un passato doloroso alle spalle.

E LE VOSTRE LETTURE DI AGOSTO, 
COME SONO STATE?

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...