venerdì 10 ottobre 2014

Dal 21 ottobre: 'LA BOTTEGA DEI SOGNI SMARRITI' - 'LA COMPAGNIA DELLA MORTE'



E anche questa settimana diamo un occhio alle prossime uscite Piemme di ottobre!

- La bottega dei sogni ritrovati: una bottega di oggetti antichi, una storia commovente e coloratissima, popolata di sentimenti, speranza e personaggi che resteranno a lungo con voi.

- La compagnia della morte:

LA BOTTEGA DEI SOGNI SMARRITI
di Beth Hoffman


Ed. Piemme
406 pp
17.50 euro
USCITA 21 OTTOBRE
2014

Trama

Ogni mattina Theodora Overman apre i battenti del suo negozietto di antichità nel cuore di Charleston – una deliziosa bottega dove raccoglie oggetti appartenuti ad altri tempi e altre vite, tazzine di porcellana magari un po’ sbreccate, sedie impero con una gamba più corta delle altre e tanti altri pezzi parecchio unici. 
Oggetti bizzarri e buffi almeno quanto la colorata clientela che frequenta la sua bottega ma, soprattutto, oggetti che hanno bisogno di essere amati di nuovo, di essere coccolati e “aggiustati”. 
Proprio come il cuore di Teddi… 
Perché Teddi, da quando è venuta a Charleston lasciandosi la famiglia e il passato alle spalle, sa che, nella sua vita quasi compiuta, c’è un sogno non ancora realizzato, qualcosa che manca. 
Come le tazze di porcellana cui si è rotto un pezzetto, a Teddi manca un tassello: suo fratello Josh. 
Josh, il ragazzino che amava vivere e lasciarsi incantare da tutto, e che un giorno d’estate di molti anni prima è scomparso senza lasciare tracce. 
Così, quando le arriva la notizia improvvisa della morte di sua madre, Teddi decide che è il momento di tornare indietro – per poter finalmente abbandonarsi al futuro. 
Tornare a casa, rivedere i luoghi dove Josh è scomparso, e cercare di ritrovarlo. 
16158528
m
Riuscirà Teddi a rimettere insieme i pezzi della sua famiglia, e del suo cuore?

L'autrice.
A lungo presidente e comproprietaria di un importante studio di design, Beth Hoffman  ha lasciato tutto per dedicarsi alla scrittura. Il suo romanzo d’esordio (Lezioni di volo per principianti), pubblicato in Italia da Piemme, è diventato un bestseller, rimanendo per settimane in classifica sul New York Times, ed è stato pubblicato in moltissimi Paesi. Lo stesso vale per La bottega dei sogni smarriti, il suo secondo romanzo. Beth Hoffman vive in Kentucky con il marito e tre gatti.



LA COMPAGNIA DELLA MORTE
di Alfredo Colitto


Ed. Piemme
182 pp
1.90 euro
USCITA 21 OTTOBRE
2014
Trama

Napoli, 14 agosto 1655. 
Il caldo torrido del pomeriggio non dà pace alle vie affollate della città, ma il pittore Sebastiano Filieri non può restarsene tra le fresche mura della cappella di Palazzo Agliaro, dove sta dipingendo un ciclo di affreschi. 
Lo attende un compito difficile: dire addio a Maria, la sorella di sua moglie Angela, l’ultimo affetto che gli resta della sua famiglia decimata.
Mentre Sebastiano è al suo capezzale, la donna pronuncia poche parole: un delirio, all’apparenza, ma a lui rivelano una verità che cercava da anni. 
La verità sulla morte di Angela.
Quelle parole lo riportano ai tragici giorni della rivolta di Masaniello, quando era entrato nella Compagnia della Morte, una società segreta di pittori che durante la notte cercavano e assalivano i soldati spagnoli nelle vie di Napoli, per testimoniare con la spada che la loro città mai si sarebbe rassegnata al dominio straniero.
Ma una notte, di ritorno da una missione, Sebastiano aveva trovato la moglie e la figlia crudelmente assassinate, da una persona che ormai era già morta. Distrutto dal dolore, aveva lasciato la Compagnia.
Ora, però, accanto a Maria, morente, comprende che il colpevole è un altro, e che la vendetta è ancora possibile.

L'autore.
Alfredo Colitto affianca all’attività di scrittore quella di traduttore per alcune tra le maggiori case editrici italiane. I suoi thriller storici, Cuore di ferro (finalista al Premio Salgari), I discepoli del fuoco (finalista al Premio Azzeccagarbugli e vincitore del Premio Mediterraneo del Giallo e del Noir e del Premio di Letteratura Poliziesca Franco Fedeli) e Il libro dell’angelo (vincitore del Premio Azzeccagarbugli 2011), e La Porta del Paradiso, il suo primo romanzo storico, sono stati tradotti in 7 lingue e pubblicati in 21 Paesi.


Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...