mercoledì 22 ottobre 2014

PROSSIME PUBBLICAZIONI PIEMME (ottobre/novembre)



Di seguito le prossime uscite Piemme.
Che ne pensate?

IL GUARDIANO.Le cronache di Braveheart
di Jack Whyte


Ed. Piemme
588 pp
19.50 euro
USCITA 28 OTTOBRE
2014
Trama

XIV secolo. La Scozia è scossa dalle guerra di indipendenza contro gli inglesi.
Sono anni di burrasca e terrore, che vedono tre grandi uomini succedersi, rincorrersi e allearsi alla guida del Paese e dei suoi abitanti desiderosi di libertà: Sir William Wallace, noto come Braveheart; Robert Bruce, proclamato Re degli scozzesi; e Sir James Douglas, noto come Black Douglas, il “guardiano” delle terre scozzesi che si alleò con Robert Bruce contro i nobili traditori.
Insieme, i tre uomini lotteranno per una Scozia libera, dando vita a un’infinità di storie, aneddoti, racconti leggendari di battaglie che Jack Whyte racconta con il suo inconfondibile stile.

L'autore.
Nato in Scozia e naturalizzato canadese, Jack Whyte ha venduto più di un milione di copie dei suoi romanzi storici. Amato dai lettori di tutto il mondo anglosassone per le sue storie dense di miti, storia e leggende, arricchite da una straordinaria caratterizzazione dei personaggi, è autore di diverse trilogie, tra cui quella delle Cronache di Camelot, bestseller internazionale. Con Le cronache di Braveheart, di cui Il guardiano è il terzo volume dopo Il rinnegato e I figli della libertà, Whyte per la prima volta ha raccontato la straordinaria storia della nativa Scozia
.


TRINITY. La Guerra delle Rose
di Conn Iggulden


Ed. Piemme
434 pp
19,90 euro
USCITA 4 NOVEMBRE
2014

Trama

È il 1454. I giorni scorrono vuoti e uguali per Enrico VI, re d’Inghilterra, ormai rinchiuso nel castello di Windsor, malato e incapace di comprendere ciò che sta succedendo intorno a lui. 
Lo sguardo perso nel nulla, i pensieri offuscati, è accudito dalla regina Margherita d’Angiò, che gli è rimasta leale e vicina – impegnata a salvaguardare gli interessi della famiglia, nella speranza che il figlio Edoardo possa un giorno riuscire dove il padre ha fallito. 
Ma mentre il regno d’Inghilterra sembra precipitare nella stessa nebbia che ottunde la mente di Enrico VI, c’è un uomo che estende giorno dopo giorno il suo potere e la sua influenza. Riccardo, duca di York, insieme ai conti di Salisbury e di Warwick, ha in mente di prendere il comando, e di spezzare il supporto di cui ancora gode la famiglia Lancaster. 
Un trio disposto a tutto, pur di non lasciare che il potere resti nelle mani di un re che non ha dimostrato la forza necessaria per resistere alle tempeste della Storia. 
Ma inaspettatamente Enrico VI 
sembra riprendere forze, e la sua salute finalmente migliorare. 
E quando fa trionfalmente ritorno a Londra, per riprendersi il trono che gli spetta di diritto, il delicato equilibrio del potere si spezza di nuovo. 
E tra York e Lancaster sarà ancora una volta battaglia. 
La sanguinosa battaglia per un trono che vale più delle vite umane, più dei destini dei singoli, più della pace.

L'autore.
Il più grande autore inglese di romanzi storici, Conn Iggulden è nato a Londra nel 1971. Ha esordito con la fortunatissima serie dedicata alle imprese di Giulio Cesare (Le porte di Roma, Il soldato di Roma, Cesare padrone di Roma, La caduta dell’aquila), seguita dall’altrettanto amata saga di Gengis Khan (Il figlio della steppa, Il volo dell’aquila, Il popolo d’argento, La città bianca e Il signore delle pianure), entrambe pubblicate in Italia da Piemme. Trinity è il secondo volume della nuova, acclamata serie bestseller sulla Guerra delle Due Rose, dopo Stormbird
.

IL CODICE DEL DESTINO
di Kate Mosse


Ed. Piemme
854 pp
19.90 euro
USCITA 11 NOVEMBRE
2014
Trama

Carcassonne 1942. Nei brulli paesaggi dei Pirenei, un gruppo di donne lotta per la libertà e organizza una resistenza armata al femminile. 
Nome in codice della loro unità: Citadel. 
A guidare il gruppo è Sandrine, giovane orfana, in contatto con un altro manipolo di partigiani, quello di Raoul Pelletier. 
Quando quest’ultimo le chiede aiuto per stanare delle spie naziste infiltrate nel suo gruppo, Sandrine comincia a lavorare per lui. 
E a innamorarsene. 
Ma, soprattutto, scoprirà che non è solo la lotta ai nazisti che sta a cuore a Raoul e ai suoi. 
C’è in ballo molto di più: i nazisti hanno in mano una mappa, che rivela il nascondiglio di un antichissimo codice eretico. 
Un codice contenente dei segreti in grado di cambiare per sempre le sorti della guerra.
E il destino dell’umanità stessa. In una corsa conto il tempo, in cui il nemico è dappertutto, Sandrine e Raoul dovranno mettersi in gioco come non hanno mai fatto prima. 

Da un'autrice best-seller acclamata dalla critica come “l'equivalente femminile di Dan Brown”, un thriller che cattura fin dalle prime pagine, in un seducente intreccio tra presente e passato.
6952554
-

L'autrice.
Giornalista e scrittrice inglese, Kate Mosse è l’autrice del bestseller internazionale I codici del labirinto, seguito da L’ottavo arcano, che ha avuto altrettanto successo. Il codice del destino è il terzo romanzo di questa serie, uscito nel 2013 e subito entrato in classifica. Co-fondatrice e direttrice onoraria del prestigioso Orange Prize for Fiction, oggi Women’s Prize, Kate Mosse ha lavorato a lungo in ambito editoriale, ha condotto sulla BBC un programma dedicato ai libri e nel 2012 è stata nominata tra le cinquanta persone più influenti in UK in ambito culturale. Vive tra il Sussex, in Inghilterra, e Carcassonne, nel Sud della Francia, insieme al marito e ai figli
.



LA CADUTA
di Michael Connelly


Ed. Piemme
854 pp
19.90 euro
USCITA 18 NOVEMBRE
2014
Trama

È difficile arrendersi al fatto che il tempo dell’azione, delle responsabilità, della vita attiva sia finito. 
Soprattutto per un uomo come Harry Bosch, che ha sempre considerato il lavoro una missione. 
E ora che davanti a sé ha solo tre anni prima della pensione, il suo attaccamento si fa ancora più intenso, tanto da fargli vivere con ansia i giorni che precedono il momento in cui, nell’unità cui appartiene, vengono assegnati i casi.
E questa volta, di casi, gliene vengono affidati ben due. 
Il primo riguarda un maniaco sessuale di ventinove anni, il cui dna combacia con quello ritrovato sul cadavere di una ragazza uccisa ventun anni prima, quando lui di anni ne aveva solo otto. Come è possibile che il suo dna sia finito sul corpo della vittima? E, escludendo che il delitto sia stato commesso da un bambino, chi è il vero assassino?
Ma quella stessa mattina Bosch e il suo partner vengono convocati su una nuova scena del crimine. 
Il figlio di un uomo politico che in tempi passati era stato vice capo della polizia e acerrimo nemico di Bosch, è stato trovato morto sul marciapiede sotto uno dei più famosi alberghi di Los Angeles, il Chateau Marmont. 
Suicidio o omicidio? È quello che Bosch dovrà scoprire.
Nel corso delle indagini Bosch capirà che i due casi sono strettamente legati, come la doppia elica del dna, e che, sotto una superficie di per sé allarmante, si nascondono risvolti impensabili e raccapriccianti.
.

L'autore.
Negli Stati Uniti Michael Connelly è una star, tanto che il «New York Times» gli tributa sempre il massimo degli onori, con il primo posto in classifica per ogni suo nuovo thriller. L’Italia lo ha accolto con grande entusiasmo fin dal suo primo libro, La memoria del topo, in cui fa la sua comparsa il detective Harry Bosch, indimenticabile protagonista di molti dei suoi romanzi, tra cui Il ragno, vincitore nel 2000 del Premio Bancarella. Da Debito di sangue è stato tratto il film diretto e interpretato da Clint Eastwood. Con Il Poeta, uno dei suoi libri più amati, crea il personaggio di Jack McEvoy, il reporter di nera che ritroviamo ne L’uomo di paglia. Avvocato di difesa e La lista invece ruotano intorno a un nuovo, riuscitissimo protagonista, l’avvocato Mickey Haller, che nel film The Lincoln Lawyer ha il volto di Matthew McConaughey. Tra le presenze eccellenti di due edizioni del Festivaletteratura di Mantova, nel 2010 Connelly è stato ospite d’onore al Noir in Festival di Courmayeur, dove ha ricevuto il Raymond Chandler Award. Nel 2012 è tornato in Italia per partecipare al Festival internazionale delle Letterature che si tiene a Roma. La caduta è il suo 24esimo thriller.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...