mercoledì 22 ottobre 2014

Cito e canto: 'LE STORIE D'AMORE'



Un passo tratto da L'AMANTE di Marguerite Duras (la recensione è sul blog).

Anni e anni dopo la guerra, dopo i matrimoni, i figli, i divorzi, i libri, era venuto a Parigi con la moglie.Le aveva telefonato. Sono io. Lei l'aveva riconosciuto dalla voce. Le aveva detto: volevo solo sentire la tua voce. Lei aveva detto: ciao, sono io.Era intimidito, aveva paura come prima, la voce improvvisamente gli tremava e in quel tremito, improvvisamente, lei aveva ritrovato l'accento cinese.Lui sapeva che lei aveva cominciato a scrivere libri, l'aveva saputo dalla madre incontrata a Saigon. Sapeva anche del fratello piccolo, disse che ne aveva sofferto pensando a lei.E poi sembrava che non avesse altro da dire. Ma poi glielo aveva detto.Le aveva detto che era come prima, che l'amava ancora, che non avrebbe potuto mai smettere d'amarla, che l'avrebbe amata fino alla morte.

-- Marguerite Duras dal libro "L'amante" 

Canzone associata?
LE STORIE D'AMORE
(Carboni L.)


Dai cuori no non si va più via
Sono scatole perfette
In cui ritrovi sempre tutto
Così ora tu non sei più mia
È finita sì e sei andata via
E non c'è niente da capire
Non c'è niente da spiegare
Perché l'amore non ha parole
E poi ti toglie anche la voce

Ah...Ma le storie d'amore no non finiscono mai
Ah...Le storie d'amore no non finiscono mai

Amore mio che non ho amato mai
Non smetterò di amarti mai
Non smetterò di perderti
Di cercarti all'improvviso
Di incontrarti nel mio passato
Di difenderti da me
da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/aforismi/libri/frase-40718?f=w:280>

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...