venerdì 12 ottobre 2018

Prossima lettura: DAKAR di Maurizio Castellani



Ogni regalo che riceviamo non può che farci felici, se poi si tratta di libri... io gongolo letteralmente!

Ringrazio Maurizio Castellani, di cui ho letto i due precedenti gialli - "La Ventiquattrore. Delitto in albergo" e "Vendemmia rosso sangue" - per avermi fatto dono di una copia del giallo "Dakar", che vede protagonista il commissario Luschi; ma non è finita qui, perchè presto l'Autore pubblicherà anche la terza indagine del caro e simpatico Marco Vincenti - chi ha letto i romanzi che ho menzionato più su, sa di chi sto parlando ^_^ -, dal titolo "Gatta ci cova - Mistero di Natale all'ombra delle terme".



DAKAR
di Maurizio Castellani


.
Riconoscimento: Menzione d'onore al Premio Letterario Internazionale di Montefiore.

166 pp
13 euro
2018

Sinossi: Il commissario Luschi, andato in pensione, decide di trasferirsi a vivere a Dakar, in Senegal, dove con la misera pensione può permettersi di vivere da "nababbo".
Qui ritrova ad attenderlo il collega locale, più giovane di circa 15 anni.
I primi sei mesi li ha passati a visitare e conoscere meglio la città e la regione, ma nelle ultime due settimane, la curiosità, l'esplorazione, la sete di conoscerla a fondo, sono scemate.
Inaspettatamente, la nostalgia del proprio lavoro s'è fatta sentire: le indagini l'aveva sempre fatto sentire vivo e utile alla comunità, lo avevano aiutato a superare i momenti difficili della sua vita, come la separazione dalla bella e cara Giulia e la morte prematura del fratello.
Sì, quelle indagini gli mancavano.
Dopo essersi interrogato sul proprio futuro, Luschi si alza dal divano e prende una decisione: sopravvivere.
S'inventa così di sana pianta un vero e proprio omicidio..., ma ciò che non si sarebbe aspettato era che tre omicidi, quelli veri, avrebbero richiesto il suo intervento...


L'autore. (fonte)
Maurizio Castellani nasce nel 1959 a Pontedera, in provincia di Pisa; ha lavorato per tre anni a Dakar. La famiglia, la cucina e il mare sono i tre amori della sua vita. Dopo tanti anni passati a leggere decide di mettersi a scrivere. “La ventiquattrore Delitto in albergo, è il suo primo racconto giallo dove la trama delittuosa si mescola a comicità e ricette di cucina; il libro vince il Primo Premio Nazionale di Narrativa nel 2016 “La città di Murex” e nel luglio del 2017 il primo premio della XIII edizione del concorso “Io scrivo” A giugno del 2017 ha pubblicato con la casa editrice Carmignani, un breve romanzo giallo, dove il personaggio principale è il Commissario Bertini della Questura di Pisa. A novembre 2017 ha pubblicato con Il foglio letterario Editore un breve romanzo giallo – La seconda indagine del Commissario Bertini “Delitto al Book Festival”. “Vendemmia rosso sangue – Lo strano caso del morto che parla”, secondo romanzo giallo su Marco Vincenti (protagonista del primo romanzo).







Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...