martedì 25 giugno 2013

Da domani in libreria: LA TRACCIA DELLA SIRENA di Josè Luis Correa



Da domani in libreria:


LA TRACCIA DELLA SIRENA
di Josè Luis Correa


Del Vecchio Editore
Formelunghe
Trad. C. A. Montalto
304 pp
13 euro
USCITA 26 GIUGNO 2013
Trama

Las Palmas, nuova avventura di Ricardo Blanco, detective a Gran Canaria: il corpo smembrato di una ragazza viene rinvenuto sulla costa di La Laja. 
Unici indizi: un tatuaggio e una collana.
Blanco si trova a dipanare un’intricata matassa di eventi legati al mondo della prostituzione e del traffico di droga, ci trascina con lui nel vorticoso brulicare di personaggi e ambienti oscuri e misteriosi. 
Com’è tipico del classico romanzo hard–boiled spennellato di
contemporaneo humour nero
, José Luis Correa ci presenta la Isla de Gran Canaria come mai l’avevamo vista prima, inquadrandone i lati bui e ravvivando il fascino del quotidiano, in un’esplosione di luci e di suoni di voci e di colori che di volta in volta evidenziano la forza di sentimenti, passioni e paure. 
Passo dopo passo, tratteggiando un’umanità varia e autentica, tra feste, ricorrenze, canzoni, fughe e inseguimenti, Correa ci lascia accompagnare il suo ironico e tagliente detective nelle indagini sul colpevole. 
Sobbalziamo accanto a lui nella sua Volkswagen e lo seguiamo
con il fiato sospeso nella scoperta della verità, che non è mai così luminosa come si vorrebbe.


L'autore.
José Luis Correa (Las Palmas, 1962) insegna all’Università di Las Palmas.Quindici giorni di novembre è il primo romanzo con il detective Ricardo Blanco come protagonista, ambientata in un territorio poco frequentato dal genere noir: l’isola di Gran Canaria. Blanco è un detective hard boiled nel senso classico del termine, vicino a Sam Spade e Philip Marlowe, e ricorda Pepe Carvalho, il grande personaggio uscito dalla penna del geniale Manuel Vázquez Montalbán. Correa ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo lavoro, tra cui il PREMIO BENITO PÈREZ ARMAS e il PREMIO VARGAS LLOSA
.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...