lunedì 10 giugno 2013

Segnalazione Fantasy: UNCHANGED. LE CATENE DELLA MORTE di Vittoria S. Dalton



Buona sera!!!
Abbiamo iniziato con una segnalazione fantasy,vero?
Bene, anche questa giornata termina con un altro romanzo urban fantasy che spero possa interessarvi!!

UNCHANGED. LE CATENE DELLA MORTE
di Vittoria Serena Dalton


Unchanged. La catena della morte
Youcanprint.it
ISBN: 978-88-91105-77-6
Formato: 14x21, brossura
Pagine: 300
Prezzo: €.15,00
Ebook: €.2,99 (Amazon Kindle, epub)Prima Uscita: 2013





















Trama

Cosa può accadere se il nostro più grande desiderio è anche la nostra maggiore paura?

Quando vivi ogni giorno l’orrore, faresti qualsiasi cosa per sfuggirgli. Così il giovane Damian dice sì a Sylvia, una delle creature più potenti che abbiano mai camminato sulla Terra; in cambio dell’immortalità del corpo e del potere di un demonio, le cede la sua anima e la sua devozione. 
Diventa il favorito della Morte. 
Quando si accorge di aver commesso un errore poiché Sylvia è dispotica e crudele, è troppo tardi. Si ritrova immerso in un male più profondo di quello da cui è scappato.
Oltre la Morte. Oltre l’Amore. 
C’è soltanto una cosa in grado di salvarlo. Qualcosa per cui Damian non è ancora pronto. Finché un giorno, dopo dece
nni, ormai rassegnato a vivere un’esistenza che disprezza accanto a una padrona che odia, incontra una strana ragazza di nome Sol e il suo gruppo di amici. E tutto cambia. E si accorge che niente e nessuno, nel suo mondo, è ciò che appare. Nemmeno la Morte, forse…

Dalla Londra più eccentrica al luogo più misterioso e inquietante di Parigi, per spezzare una catena secolare di sangue che sembra non avere mai fine, Damian dovrà affrontare la sua paura più grande. Un nemico che teme persino più di Sylvia e della dannazione eterna.

VISITATE IL BLOG DELL'AUTRICE
PER LEGGERE UN'ANTEPRIMA DEL ROMANZO!!


Senza-titolo-1
CLICCA PER ANDARE
AL SITO DELL'AUTRICE


Quarta di Copertina

“Non c’è cosa che non faresti, quando vivi nel terrore. 
Così dissi sì. Alla Morte. 
Ma presto compresi di essermi sbagliato, perché Sylvia, 
l’angelo al quale avevo venduto la mia devozione, e la mia anima, 
non serviva la luce ma soltanto se stessa. 
Usando il suo immenso potere per soddisfare ogni suo capriccio.
Dopo decenni mi ero rassegnato a un’esistenza che odio, 
accanto a una padrona che disprezzo, 
Finché non ho incontrato lei, e tutto è cambiato. 
E mi sono accorto che niente è come appare. 
Nemmeno la Morte, forse...”

L'autrice.
Vittoria Serena Dalton nasce nel mezzo degli anni ‘70 in una provincia non troppo piccola del Nord Italia. Anche se all’inizio sceglie di dedicarsi a discipline legate allo studio e all’osservazione dell’uomo,  compreso il lato più oscuro, che la portano a laurearsi in campo umanistico-scientifico, il suo amore per il fantasy e la storia medioevale restano una costante. Così come la passione per la scrittura. Dopo aver vissuto e girovagato un po’ attualmente risiede con la famiglia nella sua città natale, dove negli ultimi due anni si è dedicata alla stesura di “Unchanged” sotto intimidazione dei suoi personaggi che altrimenti non le avrebbero dato requie.Fervente ammiratrice del libero arbitrio, alla base di tutte le sue narrazioni c’è la fiducia nella capacità dell’uomo di modificare la realtà attraverso il pensiero, le azioni e gli effetti che ne conseguono
.

2 commenti:

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...