giovedì 20 giugno 2013

Frammenti di letture e pensieri



frammenti di letture

Piccolo passaggio tratto da SENZA FINE di Kiersten White (trovate la recensione qui sul blog):

"Guardai le stelle. 
E stranamente non provai alcuna paura.
Era come diceva Presto: 
nessuno sapeva quando sarebbe arrivata la sua ora.
Perciò non si poteva far altro che vivere al meglio,
circondati dalle persone che si amavano,
sperando che qualsiasi cosa il futuro avesse in serbo
fosse buona.
Finalmente sentivo di essere in pace con questa storia della mortalità."

welcome
.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...