lunedì 27 gennaio 2014

Anteprime Piemme. Dal 18 febbraio: IL CLUB DEL SABATO SERA - IL BAMBINO CHE INVENTO' LE STELLE



Anteprime Piemme di febbraio...:

IL CLUB DEL SABATO SERA
di Becky Aikman


Ed. Piemme
378 pp
18.50 euro
USCITA 18 FEBBRAIO
2014
Trama

Becky ha poco più di quarant’anni quando rimane vedova. Per superare il senso di perdita e il grande dolore che la annienta, decide di riunire altre donne nella sua condizione.
È così che cinque giovani vedove si ritrovano un sabato sera al mese, la serata più difficile per chi è sola, per stare insieme e darsi coraggio. 
Diventano amiche e per un anno cenano insieme, escono, partecipano a corsi di cucina... così pian piano ritornano a sorridere alla vita, e qualcuna si apre anche a un nuovo amore.

Un viaggio alla riscoperta della felicità quando ti è capitato il peggio che ti possa capitare; tra commozione, sorrisi e lacrime, una storia di perdita e rinascita che fa bene al cuore.

L'Autrice.
Becky Aikman è una ex giornalista di “Newsday”, è ora redattrice di “Business Week”. Vive a New York. Il club del sabato sera è il suo primo libro
.







IL BAMBINO CHE INVENTO' LE STELLE
di Tom Bullough


Ed. Piemme
224 pp
14.50 euro
USCITA 18 FEBBRAIO
2014
La trama

Kostya guarda le stelle e sogna di andare nello spazio. Sarà perché, abituato alle distanze della steppa russa, il sole non gli sembra poi tanto lontano.

A lui, il mondo, piace vederlo attraverso la matematica. I numeri e le leggi della fisica gli danno la sensazione di afferrare quella realtà che, nella vita di tutti i giorni, in parte gli sfugge e lo inganna, perché non riesce a sentirne bene i suoni, dopo che la scarlattina lo ha reso parzialmente sordo.
Nessuno – tra i compagni di scuola che lo prendono in giro per il suo handicap, o tra i compaesani che lo ritengono un po’ matto per i suoi strani esperimenti – immagina che diventerà uno scienziato, né che le sue scoperte saranno utili, quasi un secolo dopo, ai primi astronauti. 

Si può forse avere fiducia in chi, ferratissimo sul principio di Archimede, non sa neppure nuotare?
La verità è che quel mondo non può ancora comprendere Kostya, perché Kostya appartiene già al futuro.

L'AUTORE
Tom Bullough , giornalista e scrittore, è nato nel 1975 in Galles, dove è cresciuto in una fattoria. Il bambino che inventò le stelle è il suo terzo romanzo, il primo tradotto in Italia.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...