lunedì 25 novembre 2019

Proposte di lettura - novembre 2019




Cari lettori, ho qualche proposta editoriale che abbraccia vari generi letterari, da sottoporre alla vostra attenzione!


Silenzi di Luca Brunoni - Narrativa contemporanea - GABRIELE CAPELLI EDITORE,  200 pp, 18,00 €

.
Un romanzo crudo e realista, raccontato con la delicatezza di un autore che riesce a trattare il dolore e la miseria con lirismo, rivelando una struggente bellezza che non è visibile a chi guarda con superficialità.
La storia di Ida rispecchia quella di tanti ragazzi invisibili, che in anni duri hanno conosciuto la sofferenza dell’abbandono, e che come inutili pacchi sono stati spediti in luoghi stranieri, affidati a gente sconosciuta, vittime innocenti di un mondo che non li meritava.


Blu stanzessere di Roberta Zanzonico - Narrativa contemporanea - EDIZIONI ENSEMBLE, 100 pp 12,00 €

,
La scrittrice e psichiatra romana Roberta Zanzonico presenta “Blu Stanzessere”, un viaggio nella mente umana, nel suo disperato bisogno di tenere legati a sé i ricordi ma anche nella sua necessità di lasciare andare, di dimenticare. 
Una storia onirica ambientata in un labirinto di corridoi oscillanti, che si aprono su stanze vive e senzienti; in ognuna di esse c’è una donna che chiede di essere ascoltata, e di essere accettata per quello che rappresenta: una goccia di memoria cristallizzata nello spazio, un frammento d’esistenza incastonato nel tempo. 

-
Il principe di Venezia di Andrea Zanetti - Romanzo Storico - PIAZZA EDITORE, 400 pp 16,00 €

Un romanzo storico ambientato nella Venezia a cavallo tra il XV e il XVI secolo. Venezia è la più potente delle Repubbliche marinare, la ricchezza e lo sfarzo riempiono le sale dei palazzi di ricchi mercanti e signori, ma sulla città incombe un pericolo e una guerra sembra inevitabile. 
Intrighi e giochi politici condiscono questa storia dai toni avventurosi, in cui personaggi potenti e donne affascinanti lottano per custodire un segreto che, se svelato, sconvolgerebbe il destino di tutta l'Europa. 
"Il Principe di Venezia" inaugura la trilogia “Sulle ali del Leone” dedicata al Cinquecento veneziano.


Lascia che le cose accadano di Ksenija Stojic - Narrativa contemporanea - EUROPA EDIZIONI,   177 pp, 14,90 €

-
Un delicato romanzo che racconta la nascita di un rapporto speciale tra una giovane donna, Mare, e 
un’anziana signora, Giovanna. 
Un legame indissolubile che segnerà nel profondo la vita di entrambe. Una storia che parla di dolore e di solitudine, di accettazione e di rinascita attraverso il punto di vista di due donne reduci da un’esistenza complicata. 
Giovanna ha già imparato a navigare a vista nel burrascoso oceano della vita, e diventa per la giovane amica il faro che la orienterà verso la consapevolezza piena di sé stessa.



,
La stagionalità degli alimenti di Sergio Maria Francardo e Enrico Mariani 
- Alimentazione, medicina e scienze - EDILIBRI,   160 pp, 18,00 €

Nutrirsi con i cibi di stagione è la migliore medicina preventiva”. 
Ritornare a trovare la connessione tra alimenti e cicli stagionali è il monito per stare in salute. 
Capire il ritmo della natura diventa la chiave per trovare il ritmo psico-fisico, percorrendo la sana strada della prevenzione. Tradizione e scienza trovano una nuova connessione.


Inferorum Gemmae Saga di F. Vanessa Arcadipane - Dark Fantasy/Young Adult - autopubblicazione

Opera in tre volumi “Inferorum Gemmae Saga”, un fantasy dalle tinte dark in cui si ripropongono figure e simboli derivanti dai racconti biblici e rielaborati dalla fervida fantasia dell’autrice. 
Una saga appassionante che fa riferimento al folklore giapponese, e in cui si ritrovano echi danteschi e miltoniani per raccontare di creature demoniache e angeliche in perenne lotta tra loro per l’anima dell’essere umano.
La protagonista di questa storia, Lilith, diventerà il precario punto di equilibrio che permetterà alle due fazioni di convivere, e di non distruggersi.

4 commenti:

  1. Le prime due proposte le trovo molto interessanti.

    RispondiElimina
  2. Ciao Angela! Non conosco questi romanzi, ma Il principe di Venezia potrebbe interessarmi!

    RispondiElimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...