giovedì 10 dicembre 2015

Cito e canto: 'A thousand years'



E siamo in pieno romanticismo con questo stralcio tratto da "La Stella dell'Eire" di Valentina Marcone (vi ricordo che sul blog ci sono le recensioni di ambedue i suoi romanzi), con annessa canzone:



Le sue mani mi scivolarono lungo le braccia, sulle spalle e poi scendere lungo i fianchi fino a fermarsi intorno alla vita, ma rimase immobile.
Quando riconobbi 'A thousand years' di Christina Perri mi si fermò il respiro, adoravo quella canzone e ne conoscevo ogni singola parola.
Dio mio, non avrebbe potuto scegliere una canzone migliore per quel momento, lui mi strinse forte avvicinandomi a sé e iniziammo a ballare lentamente, semplicemente dondolandoci ascoltando quella stupenda dichiarazione.
Ero assolutamente pietrificata dall'emozione, riuscivo solo a seguire i suoi movimenti, ma quando arrivò il ritornello le parole si impressero a fuoco nella mia mente e nel mio cuore.

'Non lascerò che nulla ti porti via…
…Sono morta ogni giorno aspettando te
Tesoro non aver paura
ti ho amato per mille anni
Ti amerò per altri mille…
…E per tutto il tempo ho creduto che ti avrei trovato
Il tempo ha portato il tuo cuore da me
Ti ho amato per mille anni
Ti amerò per altri mille’



Non avevo mai provato una felicità simile.

Lui mi amava.



Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...