mercoledì 5 febbraio 2014

Cito e canto.... SE TELEFONANDO



Sto leggendo i racconti contenuti nella raccolta "Sensazioni dell'anima" di Tiziana Cazziero e questo passaggio che ora vi trascrivo mi ha fatto pensare a una canzone in particolare....


"Marco stava sempre peggio, non sapeva più se era la malattia 
oppure se l’amarezza per aver lasciato la donna che amava in quel modo ignobile. 
Aveva pensato e valutato bene che cosa fare, 
doveva mettere fine a quella storia senza futuro, 
ciò che lo aveva tormentato per giorni, era trovare il modo giusto per farlo.
Troppi “se” confondevano le sue intenzioni.
Se l’avesse vista, se l’avesse guardata negli occhi, 
se avesse stretto le sue mani, se avesse potuto odorare la sua pelle… 
se fosse stato lì con lei… se…
Non sarebbe mai stato in grado di farlo, di lasciarla al suo destino, 
di permetterle di vivere la sua vita e di essere felice con un’altra persona.
 No, non poteva vederla."

SE TELEFONANDO
(Mina)


Se telefonando io potessi dirti addio, ti chiamerei...
Se io rivedendoti fossi certa che non soffri, ti rivedrei....
Se guardandoti negli occhi sapessi dirti "Basta!", ti guarderei....
Ma non so spiegarmi che il nostro amore appena nato
è già finito...!!

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...