giovedì 20 febbraio 2014

Frammenti letterari




Breve passaggio tratto dal romanzo in lettura UN DELITTO MOLTO MILANESE di Antonio Steffenoni.

"Adesso, l'insonnia gli stava offrendo l'occasione
per cominciare a mettere in ordine i libri.
Alle tre del mattino.
Questo gli aveva fatto ricordare una frase celebre
di Francis Scott Fitzgerald.
Così, aveva preso dallo scatolone contrassegnato dalla lettera F
il Meridiano che raccoglieva le opere dello scrittore americano
e ne aveva cercato il punto in cui racconta che
nella notte fonda dell'anima sono sempre
le tre del mattino
e che a quell'ora la tendenza
è quella di non affrontare le cose il più a lungo possibile
e di rifugiarsi in un sogno infantile." 






2 commenti:

  1. Bella sia la citazione che l'immagine che hai scelto! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao sara!!! i libri sono degli ottimi compagni, anche notturni! :)

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...