mercoledì 12 febbraio 2014

Cito e canto: VIA COL VENTO



Tratto da I PONTI DI MADISON COUNTY.

Francesca non fece commenti
ma si interrogava sul conto di un uomo
al quale sembrava importante la differenza
tra prato e pascolo,
che si entusiasmava per le sfumature del cielo,
che scriveva poesie ma poca narrativa..
Che suonava la chitarra,
si guadagnava la sua attrezzatura in due zaini.
Che somigliavano al vento.
Come il vento si muoveva.
E forse dal vento era venuto.
Lui guardava ancora in alto,
le mani infilate nelle tasche dei Levi'S,
la macchina fotografica appoggiata sul fianco sinistro.




VIA COL VENTO
(D.Silvestri)


Qualche volta ti sento, sono sicuro sei tu 
il tuo profumo col vento arriva fino a quassù 
quelle volte mi pento della mia gelosia 
ma è soltanto un momento e il vento presto ti riporta via (non resisto) 
certe sere di maggio ti dimentico un po' 
ma poi trovo il coraggio e cerco tra i ricordi che ho 
ed è allora che è peggio che il dolore è di più 

e penso a te


Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...