martedì 11 febbraio 2014

Leggere italiano: da oggi in libreria...



Vediamo insieme alcuni libri in uscita oggi....?

Il noir...:

COMPLICE LO SPECCHIO
di Antonio Marangolo

 Un romanzo sorprendente per la sua ironia,
 il suo ritmo, la sua intensità

Ed. Mondadori
192 pp
15 euro
USCITA 11 FEBBRAIO
2014
Trama

Saragosa, paese di sole e di lava alle pendici dell'Etna.
Eddie Ponti, investigatore privato, non ha solamente strepitose doti di segugio e trasformista: ha, soprattutto, la prodigiosa capacità di accorciarsi di quindici centimetri.
Abituato a sbrogliare complicate matasse criminali,  una mattina di primavera Ponti riceve la visita della vedova del prefetto, Maddalena Virlinzi, donna meravigliosa e sensuale, piena di lentiggini e con una criniera rossa simile a quella di un leone. 
L'incarico che la vedova gli affida è di pedinare una persona, rendendole personalmente conto delle indagini ogni domenica pomeriggio.
Ma la persona che la signora Virlinzi desidera sia pedinata è... lei stessa.
Si avvia così, su questo preludio venato di surrealtà, un'avventura che è insieme un giallo, un inseguimento, un gioco di specchi, una fuga musicale sul tema del desiderio e dell'amore, della malinconia che ne è inseparabile compagna, dello sguardo altrui che è necessario a ciascuno di noi per sentirsi vivo.




C'è il Thriller made in Italy...:

IL NASCONDIGLIO DELLA FARFALLA
di Ippolita Avalli


Ed. Mondadori
228 pp
16 euro
USCITA 11 FEBBRAIO
2014
Un romanzo entusiasmante, capace di terrorizzare il lettore in un crescendo costante di colpi di scena

Trama

Sandra Kapsa è una donna tranquilla, ultra 40enne, psicanalista e volontaria presso il Centro Antiviolenza Donna di Roma. Qui conosce Betty, ventotto anni, bella, fragile e sola. Ma Betty un giorno non si presenta alla seduta: forse le è successo qualcosa di terribile'
Non ci sono denunce, quindi niente indagini; ma Sandra decide di farlo da sola. H
a già due piste, un collega di Betty, violento e sin troppo interessato alla ragazza. 
E Carlotta Sabatini, giovane avvocato dall'apparenza mascolina che forse, per Betty, non è solo un'amica.
Ma Sandra non sa che la attende un viaggio nell'orrore e nella paura. 
Un viaggio che da Roma la riporterà al promontorio dell'Argentario, dove sarà costretta a fare i conti con un passato impossibile da dimenticare e a fronteggiare un serial killer che non conosce la pietà.



C'è la narrativa che indaga nella psicologia dell'uomo...:

LA MIA MALEDIZIONE
di Alessandro De Roma


Ed. Einaudi
161 pp
16.50 euro
USCITA 11 FEBBRAIO
2014
Due ragazzini di diversa provenienza sociale che si ritrovano l'uno di fronte all'altra, in una Sardegna degli anni Novanta: una storia pregna di "cattiveria" e dolcezza allo stesso tempo...

Trama

L'adolescenza è il tempo in cui si misurano gli spazi: del mondo fuori e dentro di sé. 
Ecco il motivo per cui Emilio si aggira per Nuoro sentendosi una "creatura di un mondo diverso gettata per palese ingiustizia in un ricettacolo di barbarie". 
Forse perché arriva da Oristano, forse perché è ricco, forse perché è figlio dell'ingegner Corona, che ha costruito mezza Sardegna. 
Pasquale Cosseddu, invece, è "la Fogna": indossa maglioni dozzinali, in testa ha un groviglio di capelli sporchi, e puzza terribilmente. 
Quando si ritrova Cosseddu come compagno di banco, Emilio intuisce, e volontariamente sceglie, la sua maledizione. 




E torna Moccia con un nuovo romanzo che parla della forza dell'amore....

SEI TU
di Federico Moccia


Ed. Mondadori
274 pp
16.50 euro
USCITA 11 FEBBRAIO
2014
Trama

Nicco non ci può credere. Quella mattina di inizio estate, mai si sarebbe aspettato di trovare la stanza dell'hotel completamente vuota. Senza nessuna traccia di Ann. 
Lei, la bellissima turista americana con cui ha vissuto giorni da favola, è sparita dalla sua vita. 
Non gli ha lasciato un biglietto, un recapito, nulla. 
Si è perfino dimenticata lì il sasso a forma di cuore che hanno trovato insieme sulla spiaggia di Anzio. 
Proprio ora che Nicco aveva capito di essere ancora capace di innamorarsi, di avere superato la storia con Alessia. Proprio ora che aveva ritrovato le parole d'amore perdute. 
Da quella stanza d'albergo comincia un'avventura ricca di incontri e colpi di scena. Nicco decide d'impulso di partire alla ricerca di Ann spalleggiato dall'amico Ciccio. 
Una decisione assurda e totalmente irrazionale ma soprattutto senza alcuna possibilità di riuscita: l'unico indizio è infatti un indirizzo di New York, strappato con cento euro al portiere dell'hotel. Con tanta fortuna e intraprendenza, aiutato da personaggi come il coloratissimo Venanzio e la risoluta manager Pamela, Nicco conquisterà gli Stati Uniti e soprattutto riuscirà finalmente a dare voce ai suoi sentimenti. 
Quando senti dentro di te un amore così grande, nessun ostacolo può fermarti...

La storia di una donna chiamata ad affrontare il proprio passato per ritrovare se stessa.... 

LA VECCHIA

di Cinzia Piccoli

Ed. Italic
146 pp
15 euro
USCITA 11 FEBBRAIO
2014
Trama

Ci sono stagioni che cambiano il corso della vita di intere generazioni più di quanto riescano a cambiare quello della Storia stessa. 
Anni '70. Inizia un processo di erosione progressiva di ogni certezza religiosa, morale e ideologica dei cardini che avevano sostenuto la società fino ad allora. 
Era il periodo delle tensioni sociali, delle assemblee roventi e degli scontri nelle piazze ed è in questo contesto che Caterina vive la sua giovinezza, parte di un mondo che la attrae ma che fatica a comprendere, partecipe, suo malgrado, di una serie di eventi incontrollabili che condizioneranno la sua esistenza. Ormai in età adulta, in quella fase della vita in cui nulla più si aspetta e nulla più si chiede, Caterina riceve un'eredità inaspettata, che la costringe a ripercorrere, attraverso la "riesumazione" di ricordi spesso dolorosi, le tappe fondamentali del suo passato. 
Ma è solo in seguito all'evolversi degli eventi all'interno di complicati e contorti rapporti familiari e alla luce di una ritrovata consapevolezza e conseguente riappacificazione con se stessa, che riuscirà a operare una scelta tra quella che ormai considera l'ineluttabilità di ciò che la vita le ha dato e la possibilità di riappropriarsi di ciò che la vita le ha tolto...

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...