sabato 21 maggio 2016

BOOKTAG: "UNPOPULAR OPINIONS"



Carissimi, è un sabato affollato di impegni.... o.O Oggi arrivano ospiti a casa, ci faranno compagnia per una settimana e non so se e quanto riuscirò prima di tutto a leggere, e poi a scrivere sul blog :/

Intanto, eccovi un booktag, chè so che a noi lettori piacciono, quindi siete tutti invitati a cimentarvi nei commenti o a lasciare il link se lo avete fatto/farete sul vostro blog ^_-

L'argomento è "Unpopular Opionions", cioè quei libri/personaggi/finali ecc... che tutti hanno adorato e noi no! L'ho visto sul blog "La nostra passione non muore ma cambia colore".



recensione
1. Un libro o serie popolare che non ti è piaciuto

Un giorno
di Nicholls; non che non mi sia piaciuto per niente, eh, ma sicuramente meno delle tantissime persone che stravedono per questo romanzo (e la relativa storia d'amore) e vi hanno versato fiumi di lacrime...


recensione
2. Un libro o serie che tutti sembrano odiare ma che tu ami. 

Nessuno si salva da solo di Margaret Mazzantini. Ho letto una caterva di recensioni negative su questo libro prima di leggerlo (cosa che però non mi scoraggiò), per la storia, per i personaggi, lo stile..., insomma in tanti sostengono che è talmente insipido e noioso da non sembrare neanche scritto dall'autrice. Beh, a me è piaciuto e la Mazzantini la "sento tutta" tra le pagine del libro in questione.


3. Un triangolo d'amore in cui il protagonista si è trovato con una persona con la quale non volevi finisse insieme o un'OTP che non ti piace.

Il triangolo amoroso che proprio non ho mai digerito è quello Rossella-Ashley-Rhett, con quest'ultimo che a un certo punto si stanca di dare chance alla prima, e quindi tutto finisce con un bel "nulla di fatto".


4. Un popolare genere di libri che tu difficilmente cerchi

Gli horror. Non se ne parla proprio di leggerli (o guardarli) ^_^


5. Un popolare o amato personaggio che tu proprio non ami

Harry Potter, non mi attira per niente  >_<

Shikasta
recensione

6. Un autore popolare al quale sembra che tu non riesca ad appassionarti.

Doris Lessing, scrittrice (forse non proprio popolare) da Premio Nobel, della quale ho letto SHIKASTA, che però non mi colpì positivamente e per ora non mi sento pronta a leggere qualcos'altro di suo; infatti, pur possedendo un altro suo romanzo (Il sogno più dolce), ancora non mi decido a leggerlo.


7. Un popolare cliché letterario che sei stufa di vedere

Lui macho, figo, muscoloso, pieno di donne, restio ad innamorarsi, tratta le donne come meri oggetti sessuali... fino a quando non arriva la "verginella" di turno - che, chiariamo, non ha 15 anni, bensì si avvicina ai 30 - la quale, col suo candore e la suai inesperienza (soprattutto sotto le lenzuola), lo fa capitolare e innamorare perdutamente.
Ecco questo è uno stereotipo che proprio non sopporto e lo trovo ormai "passato" e banale.


8. Una serie popolare che non hai interesse nel leggere

Hunger Games. Me ne parlano in tanti, me la consigliano (da vedere e da leggere) ma allo stato attuale proprio non ho voglia di leggere i libri della serie. 


9. Il detto dice “Il libro è meglio del film”, ma quale film o serie tv è meglio del libro?

Gomorra - la serie: la adoro, non mi perdo una puntata, la prima stagione me la sono rivista più di una volta e l'apprezzo più dell'omonimo bestseller di Saviano (non me ne volere, Robbè).




FORZA, SONO CURIOSA DI LEGGERE LE VOSTRE RISPOSTE!!

2 commenti:

  1. CIao Angela! Che dirti?
    1 - Anche a me è piaciuto "Nessuno si salva da solo"!
    2- Daaiii... prova a dare una chance ad Harry Potter! Secondo me non te ne pentirai!
    3 - Io ci sono rimasta malissimo per Via col Vento :-(
    4 - Hai proprio ragione, non se ne può più del cliché macho-verginella! Siamo negli anni '50, per caso?!? Che rottura di p...!
    5 - I LOVE Gomorra La serie <3

    Penso di averti detto tutto!! A presto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao silvia
      ma guarda, io a harry gliela darei pure la possibilità, ma mi rompe un po' il fatto che si tratta di diversi libri o.O

      grazie per essere passata ;)

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...