sabato 12 maggio 2012

Cover a tema: "cos'hai in mano?"

Cover ... brutte e belle!
Sono in vena di esaminare parole ed immagini... ^^
Ecco allora un altro post,  non sui titoli dei libri,
bensì sulle cover più belle :)
In questo post pensavo di porre l'attenzione su
un tipo di cover aventi come soggetto
"cos'hai in mano?".
Eh, sì, perchè ci sono cover di romanzi che hanno elementi in comune:
alcune danno importanza allo sguardo, altre ad alcune parti del corpo, ecc

Sono libri che probabilmente non hanno molto in comune a livello di trama, ma a me piacciono perchè hanno tutte qualcosa in mano, e mi piace pensare - non ho letto nessuno di essi, non ancora almeno ... - che la cover sia in qualche modo evocativa rispetto alla trama stessa....
Non sempre è così, purtroppo, ma comunque queste copertine mi ispirano molto!!!




Una stagione di felicità inattesa
UNA STAGIONE DI FELICITA' IN ATTESA



   
QUELLE CHE MI PIACCIONO DI PIù SONO IL DIO DEGLI AMORI IMPOSSIBILI - per i colori in particolare - e TUTTO L'AMORE CHE C'è, semplice ma significativa.

Il dio degli amori impossibili
IL DIO DEGLI AMORI IMPOSSIBILI

Il tizio della tomba accanto
il tizio della tomba accanto
tutto l'amore che c'è
Il meglio di me
IL MEGLIO DI ME
Come una rosa d'inverno
COME UNA ROSA D'INVERNO

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...