mercoledì 26 dicembre 2012

Parole d'Autore .... prima che la storia abbia inizio



ex-epigrafe


cover
Cosa scrive Elena P. Melodia prima di iniziare "Buio. My Land" (Ed. Fazi)?

Ecco...








«Oh», diss’io lui, «or se’ tu ancor morto?».
Ed elli a me: «Come ’l mio corpo stea
nel mondo su, nulla scïenza porto.
Cotal vantaggio ha questa Tolomea,
che spesse volte l’anima ci cade
innanzi ch’Atropòs mosse la dea.
E perché tu più volontieri mi rade
le ’nvetrïate lagrime dal volto,
sappie che, tosto che l’anima trade
come fec’io, il corpo suo l’è tolto
da un demonio, che poscia il governa
mentre che ’l tempo suo tutto sia vòlto.
Ella ruina in sì fatta cisterna;
e forse pare ancor lo corpo suso
de l'ombra che di qua dentro mi verna.

DANTE, Inferno, XXXIII, vv. 121-135

2 commenti:

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...