mercoledì 19 dicembre 2012

Un libro in più... nella mia libreria!



Per stasera mi sa che questa è l'ultimo articolo, perchè ora lascio e mi metto a leggere un po', almeno fino a quando non viene mio marito per pranzo-cenare!

new entry in MY library
Bene bene!!

Ecco i libri che hanno arricchito la mia libreria (non virtuale, ma vera!!!!) in questi giorni!

SE PER UN ANNO UNA LETTRICE.
La vita. Un libro alla volta
di Nina Sankovitch


Se per un anno una lettrice
Ed. Rizzoli
Bur Narrativa
288 pp
10.90 euro
2011
Trama

Il sogno di ogni bibliofilo. La Sankovitch parla del potere dei libri sulla nostra vita di tutti i giorni e dimostra che la lettura non è un lusso, ma una necessità.   – Publishers Weekly

Decisi di dare inizio al mio progetto di lettura quotidiana il giorno del mio quarantaseiesimo compleanno. Tutti i libri sarebbero stati quelli che avrei condiviso con Anne-Marie, se avessi potuto. Il mio anno di intensa lettura sarebbe stato il mio progetto personale di fuga dentro la vita.” 
Per Nina Sankovitch è l’inizio di una folle impresa: concedersi – con quattro figli e un marito in giro per casa, tra liste della spesa, panni da lavare, merende da preparare e cene da cucinare – una pausa forzata dal mondo e dai suoi ritmi concitati. 
Ma soprattutto dal dolore della perdita, esploso dentro di lei con la violenza di un uragano alla morte di sua sorella Anne-Marie. Un dolore troppo profondo per limitarsi ad aggirarlo nella speranza di lasciarselo alle spalle. 
Dai libri Nina si aspetta di ricevere consigli e insegnamenti, distrazione ed entusiasmo, serenità e giusto distacco. 
Nei libri troverà molto di più.
cover

Questo è il racconto del viaggio che, iniziato tra pagine di carta, l’ha portata a ripercorrere le storie della sua famiglia e i ricordi di un’intera vita, alla ricerca della chiave capace di far scattare la serratura della felicità.

L'autrice.
Nina Sankovitch è nata in Illinois da genitori immigrati dalla Polonia e dal Belgio. Nel 2008 ha creato il blog ReadAllDay, che oggi ha uno spazio fisso sull’“Huffington Post”. Vive nel Connecticut con il marito e quattro figli
.




separateurs,lignes,barres,noel,christmas
secondo libro

ROSEL E LA STRANA FAMIGLIA DEL SIGNOR KREUTZBERG
di Helga Schneider


Rosel e la strana famiglia del signor Kreutzberg
Ed. Tea
8 euro
182 pp
2012
Trama

È una ragazzina bellissima. Purtroppo. Perché Rosei è figlia unica di madre vedova, nella Germania degli anni Trenta. La mamma lavora dal signor Kreutzberg, un uomo temuto dai dipendenti ma dolce e gentile con Rosel. Secondo la mamma, troppo gentile. 
Ed è anche un uomo molto potente: quando la donna cerca di allontanarlo dalla figlia, lui usa ogni mezzo pur di continuare a frequentarla, e riesce persino a strapparla alla madre e a farla rinchiudere in un centro statale per l'infanzia abbandonata. 
Un luogo orribile, dove si pratica l'arianizzazione forzata dei bambini: come Zyta, polacca, portata via ai suoi genitori dalle SS e costretta a chiamarsi con un nome non suo. Rosel, ignara delle manovre del suo "benefattore", finisce nella famiglia che lui si è costruito in fretta e furia per poterla avere in affidamento. 
Ma quella che le era sembrata una liberazione, sarà invece per lei la più amara delle scoperte: com'è strana la famiglia del signor Kreutzberg! 
Helga Schneider, fedele al proprio impegno civile e sociale, torna a rivolgersi ai ragazzi e attraverso la vicenda di Rosel fa riflettere sugli universali difetti e virtù della natura umana e sull'attualissimo tema dei conflitti nelle famiglie allargate.

Lijnen sterren
terzo libro


Ed. Prospettiva Editrice -
Collana Il foglio noir
p. 73
12 euro
Anno 2012
OSSESSIONI
di Andrea Marzola  
                   

Ringrazio l'Autore per avermi inviato questa copia della raccolta di racconti noir, in cui fisse e paranoie fanno da padrone!
La leggerò subitissimo con molta curiosità e presto potrete leggere la recensione sul blog!








Lijnen kerst
quarto libro
Ultimo libro... una sorpresa eprchè è un regalo di una cara amica!!!!

beastly_inarrivo_thumb
Ed. Giunti Y
380 pp
15 euro
2011
BEASTLY
di Alex Flynn


Trama

Kyle Kingsbury è ricco, bello e popolare. A scuola è considerato quasi un dio, è abituato a prendersi gioco di tutti e quando arriva Kendra, una ragazza bruttina ed emarginata, decide di farle un terribile scherzo. 
Non può sapere che lei, una strega sotto mentite spoglie, lo maledirà per la sua crudeltà, tramutandolo in una bestia. Orribilmente deturpato, Kyle è costretto a vivere isolato nell’appartamento-prigione in cui il padre l’ha confinat per nasconderlo. 
Due anni: questo il tempo che Kyle ha per spezzare l’incantesimo, e l’unico modo è innamorarsi ed essere riamato. 
Altrimenti rimarrà così per sempre.


L'autrice.
Alex Flynn, laureata all'Università di Miami ha esercitato nel campo della giurisprudenza per 10 anni, anche se il suo desiderio fin da bambina era di diventare una scrittrice. Infatti si ritirò dalla professione e si dedicò completamente alla scrittura, dando alla luce il suo terzo libro (i precedenti due erano stati Breathing Underwater e Diva).
Molti tra i suoi sette romanzi sono stati nominati nella lista della American Library Association come miglior libro per young adults. Una curiosità: i libri di Alex Flinn sembrano piacere molto a lettori e lettrici che non amano molto leggere, tanto che molti dei suoi libri sono stati nominati per il premio dedicato ai lettori "recalcitranti" (Quick Picks for Reclutant Young Adults Readers).
Beastly è il suo sesto libro, da cui è stato tratto un film, in uscita nel 2011.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...