giovedì 25 luglio 2013

Da oggi in libreria....



Libri che troviamo in libreria, qualcuno forse meno pubblicizzato di tanti altri ma non per questo meno interessante ^_^


SANGUE DEL MIO SANGUE
di Neil Jordan


Gargoyle Edizioni
Collana Extra
Trad. Pennachietti - Rodotà
270 pp
17.50 euro
USCITA 25 LUGLIO
2013
Trama

Gerald vive nella parte ricca di Dublino, frequenta una buona scuola e sembra destinato ad avere un'ottima carriera come scrittore. 
Kevin vive nella parte povera della stessa città, accanto alla casa di Bram Stoker ("sono cresciuto sotto l'ombra di un vampiro..."), e la sua vita non sembra altrettanto destinata al successo. 
Loro due non si sono mai incontrati, ma la loro impressionante somiglianza ha già per diverse volte causato degli episodi (non sempre gradevoli) di scambio di identità. Quando finalmente si incontrano, decidono di approfittare della loro somiglianza, specialmente per quanto riguarda le ragazze. 
Ma quello che all'inizio sembrava un gioco, una maniera per facilitare la vita a entrambi, diventa qualcosa di molto più oscuro quando, già adulti, decidono di scambiare un'ultima volta la loro identità.

L'autore.
Neil Jordan è regista, sceneggiatore e scrittore irlandese
.



DI GHIACCIO E DI SANGUE
di Varg Gyllander


Ed. Newton Compton
Nuova Narrativa Newton
Trad. S. roncagliolo
384 pp
9.90 euro
USCITA 25 LUGLIO
2013
Un politico con una freccia conficcata in gola
Una setta neonazista
Quali segreti nasconde il “Nido dell’Aquila”?

Trama

In una gelida notte d’inverno, per le strade di Stjerneby, in Svezia, sfila un inquietante corteo: migliaia di fiaccole accendono il cielo grigio sopra la città e nel silenzio avanza un gruppo di neonazisti.
Nascosto tra gli alberi, un uomo vestito di nero ne attende il passaggio. Gli estremisti si raccolgono sotto una grande svastica e il loro leader, Styrbjörn Midvinter, prende la parola. 
Un attimo dopo, però, nello sgomento generale, stramazza a terra, morto sul colpo. A indagare sul caso vengono chiamati gli esperti della Scientifica Ulf Holtz e Pia Levin. 
Dalle prime analisi emerge una realtà sconcertante: il politico ha una freccia conficcata in gola, scagliata probabilmente da una balestra. Ma chi può usare un’arma simile nel XXI secolo? 
Si è trattato di un omicidio politico o di un regolamento di conti all’interno del gruppo? 
Quali terribili segreti nasconde il “Nido dell’Aquila”, il ritrovo dei neonazisti dove il leader formava le sue reclute?
Dopo il successo de Il cadavere, Varg Gyllander torna nel cuore nero della Svezia e lo fa in modo magistrale.



Ultimo libro della trilogia storica su un personaggio femminile affascinante, Cleopatra.

IL ROGO DELLE PRIRAMIDI
La regina del Nilo
di Javier Negrete
978-88-541-5489-6
Ed. Newton Compton
Nuova Narrativa Newton
Trad. S. roncagliolo
288 pp
5.00 euro
USCITA 25 LUGLIO
2013

Trama

Pompeo è morto. Tolomeo – il suo presunto alleato sul trono d’Egitto – lo ha tradito, sperando così di entrare nelle grazie di Cesare.
Ma il generale romano non ha alcuna intenzione di favorirlo nella lotta per il regno. Anzi, preferisce arbitrare come un giudice imparziale lo scontro tra Tolomeo e la sorella Cleopatra.
Eppure il suo cuore non è del tutto sincero.
Da quando ha conosciuto la regina, infatti, Cesare non può fare a meno di pensare a lei… 

Il giovane faraone, però, non può assistere inerme alla nascita del loro amore e decide di portare di nascosto le sue truppe ad Alessandria, pronto a sferrare un attacco. 
È la fine del regno d’Egitto? Cesare reagirà all’affronto di Tolomeo? Cleopatra sarà finalmente al sicuro al fianco del grande condottiero romano? 
Nel capitolo conclusivo della trilogia La Regina del Nilo, Javier Negrete ci racconta la fulminante passione tra Cesare e Cleopatra, una delle storie d’amore più famose di tutti i tempi.


LA STELLA ALPINA E LA FARFALLA.
I riflessi dell'anima.
di Matteo D'Angelo


Ed. Psiconline
117 pp
14 euro
uscita 25 luglio
2013
Un libro che leggeresti tutto d’un fiato, ma che si impregna e ti impone di fermarti e riflettere.
In esso c’è l’autore e, quindi, ognuno di noi, ogni singolo lettore. Perchè forse, l’autore è proprio il lettore ed il senso ad ogni singola parola, ad ogni “semino” (come lo chiama l’autore), lo da proprio chi legge, con la carica che solo il vissuto unico ed irripetibile di ognuno può dare.
L’unicità di ognuno di noi, delicati e belli come una farfalla e preziosi e forti come una stella alpina.
Alla fine, un semino resterà in ogni lettore: gli basterà aprire il palmo per vederlo spiccare il volo.

Trama

Marianna è una giovane laureata che collabora con un commercialista. 
La sua vita è scandita dai confronti con la sua procace collega Marina, il suo "non" fidanzato Luca, giovane ingegnere per notti di "sudore e jazz", e il miglior amico Edoardo, che la conosce come nessun altro: vita vissuta e da vivere, cicatrici e guarigioni vere o presunte. 
Sullo sfondo Eva, protagonista del "libro del momento", sulla bocca di tutti e nelle mani di Marianna: alter-ego della protagonista o di ognuno di noi. 
Ed infine, il vecchio saggio che non si sa chi sia ma che ha qualcosa da dire: dove, come e a chi? 
E soprattutto: che cosa? 
Marianna è coinvolta in un confronto quotidiano con gli altri (ma in fondo con se stessa) ed è alla costante ricerca di un equilibrio certa che migliorando noi migliorino poi gli altri. 
Un libro che ti impone di fermarti e riflettere, ricco di spunti e di "semini" (come dice l'autore). Dove il senso ad ogni singola parola lo danno i lettori con la carica che solo il vissuto personale può dare. Protagonisti unici, delicati e belli come una farfalla, preziosi e forti come una stella alpina. 
Alla fine del libro ciascuno avrà il suo "semino" e gli basterà aprire la mano per vederlo spiccare in volo.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...