giovedì 11 luglio 2013

In sala d'attesa: NICEVILLE di Carsten Stroud



Glitter Photos
on my bookshelf

Libro acquistato di recente e che effettivamente non può lamentare una grossa permanenza sui ripiani della mia libreria, ma eccomi comunque a parlarvene.

VOI L'AVETE LETTO?

A dire il vero sono un po' scoraggiata perchè ho letto recensioni più negative che positive, però ormai ce l'ho e non dico che me lo farò piacere, ma di certo lo leggerò...!
Magari in viaggio, mentre andrò, Dio volendo, in vacanza nella seconda metà di agosto!! :)

NICEVILLE
di Carsten Stroud


Ed. Longanesi
La Gaja Scienza
Trad. M. Fiume
414 pp
16.40 euro
USCITA SETTEMBRE 2012
Trama

Benvenuti a Niceville, una piccola cittadina del Sud degli Stati Uniti, circondata dal verde delle colline, popolata di alberi e di antiche ville coloniali... E abitata dal male. Nelle sue strade deserte, illuminate dalla luce seppiata del pomeriggio che inonda prati perfettamente curati, da anni ormai troppa gente sparisce nel nulla.
Come Rainey Teague, di appena dieci anni, che la madre aspetta invano di veder spuntare lungo il vialetto di casa, strascicando i piedi come ogni giorno dopo la scuola. Quando scatta l’allarme della sua scomparsa, la polizia si mobilita in massa, anche se non c’è nessun indizio da seguire. O quasi.
Perché a Niceville ogni famiglia nasconde un segreto.
La scomparsa di Rainey è soltanto il primo anello di una catena di avvenimenti che nel giro di sole trentasei ore travolgeranno la vita di molte persone. Soprattutto quella di Nick Kavanaugh, un poliziotto con un lato oscuro, e di sua moglie Kate, appartenente a una delle più antiche famiglie di Niceville.
Una realtà agghiacciante sta per riemergere, e nessuno può far nulla per impedirlo. Perché a Niceville niente rimane sepolto per sempre.



L'autore.
Carsten Stroud è scrittore di fiction e non, vive a Toronto.

3 commenti:

  1. L'ho acquistato e letto appena uscito ed è stato una grandissima delusione. La storia non c'entra nulla con la trama tanto decantata. Inoltre, pare che sia il primo di una trilogia, ma non invoglia in nessun modo all'acquisto dei successivi.

    RispondiElimina
  2. L'ho acquistato e letto appena uscito ed è stato una grandissima delusione. La storia non c'entra nulla con la trama tanto decantata. Inoltre, pare che sia il primo di una trilogia, ma non invoglia in nessun modo all'acquisto dei successivi.

    RispondiElimina
  3. ahi.... vabbè dai, cercherò di trovare qualcosa di positivo ^_^ ma la vedo dura...
    e pensare che l'autore qualcuno l'ha paragonato a stephen king....

    RispondiElimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...