mercoledì 22 giugno 2016

Anteprima libri Neri Pozza: L'ONORE SOPRA OGNI COSA di Kathleen Grissom e altre prossime uscite



Prossime e sempre accattivanti pubblicazioni by Neri Pozza.

Da cosa vi lascerete tentare?


- L'onore sopra ogni cosa di Kathleen Grissom: dopo Il mondo di Belle l'autrice torna con una saga appassionante di schiavi in fuga nell’America del 1830, una storia drammatica e avvincente che riesce a catturare la tensione razziale dell’epoca.

- Le cene inutili di Paperini: il viaggio di un uomo con un grande talento in cucina, che lo preserverà dalla tragedia della guerra ma lo renderà anche, allo stesso tempo, oggetto delle attenzioni sgradite di chi, in un mondo che si avvia verso la rovina, si ostina a inseguire i piaceri della buona tavola (29.06).

- Il senso della vita di Yalom: selezionando sei storie tra le tante affiorate nei suoi cinquant’anni di pratica analitica, Yalom conduce il lettore lungo i sentieri delle emozioni umane, così come si rivelano nell’affascinante e complessa relazione tra paziente e psichiatra. E, attraverso una scrittura capace di affrontare con levità i temi del lutto, del dolore e della perdita, ma anche quelli del coraggio, della guarigione e dell’autoconsapevolezza, tesse, come Oliver Sacks, i labirintici fili della coscienza in un arazzo molto più ricco e solenne.

Geometrie di un panorama sconosciuto di Vendela Vida: è una brillante esplorazione dei misteri dell’identità «raccontata in un unico, lungo, ammaliante piano sequenza.



L'ONORE SOPRA OGNI COSA
di Kathleen Grissom



PROSSIMAMENTE
Trama

James Burton, noto e stimato argentiere di Philadelphia, ha una benda nera che gli copre l’occhio sinistro.
Nato in una grande casa coloniale nel Sud della Virginia, dall’unione illegittima tra Belle, una schiava mulatta, e Marshall Pyke, il giovane padrone della piantagione, James un giorno è stato accecato dall’ira e dalla disperazione: ha impugnato un’arma e ha fatto fuoco contro Marshall, suo padre, che aveva deciso di venderlo come schiavo, sebbene avesse la pelle bianca come lui e fosse cresciuto nella casa padronale come uno dei Pyke.
La fuga è durata a lungo. Fino al giorno in cui Jamie Pyke è diventato James Burton, gentiluomo di Filadelfia, invitato ai ricevimenti dell’aristocrazia della città, attraente e di bell’aspetto, capace di conquistare il cuore di Caroline, la figlia del cinico Mr Cardon, un ricco esponente dell’industria del taglio e del trasporto del legno in Pennsylvania.
Vent’anni, celando con cura due segreti che potrebbero condurlo alla forca, ma ora la paura sta tornando a farsi sentire per James, come una pesante palla di piombo.
Un uomo di colore ha bussato alla sua porta e gli ha chiesto di aiutarlo a ritrovare suo figlio, finito in mano ai negrieri.
Difendere la propria sicurezza, a costo di venir meno alla parola data, oppure porre l’onore sopra ogni cosa? 

Con una scrittura avvincente e dal ritmo serrato, che tiene con il fiato sospeso, Kathleen Grissom, già autrice del bestseller Il mondo di Belle, ci conduce nell’implacabile America sudista del 1830, dove il desiderio di riscatto e la lotta per la libertà animano i cuori dei coraggiosi e indimenticabili personaggi di questo romanzo.

L'autrice.
Kathleen Grissom è nata nel Saskatchewan, in Canada, e ha messo felicemente radici in Virginia, dove vive col marito nella locanda di una piantagione. Il mondo di Belle, il suo primo romanzo, ha ottenuto uno straordinario successo di pubblico e di critica, in tutto il mondo
.



LE CENE INUTILI
di Massimo Paperini


Ed. Neri Pozza
240 pp
16.50 euro
USCITA:
29 GIUGNO 2016
È il 2 luglio 1881 quando Guglielmo Testa viene alla luce nella sala piccola del ristorante della sua famiglia. I
Il bambino cresce tra richiami culinari e, ancora prima di camminare, mostra un precoce talento per la gastronomia, imparando a distinguere i diversi aromi che invadono la cucina. 
Passano gli anni, il ragazzo cresce e arriva l’occasione della sua vita: dimostrare al mondo le proprie doti di cuoco con la creazione di una cena in onore del re Umberto I. 
Poco importa che la proposta venga da una maliziosa e matura signora di Fiesole, desiderosa di sposarlo per averlo nella sua trattoria.
Il re purtroppo viene ucciso ma Guglielmo comunque rispetta gli accordi presi e sposa la signora di Fiesole, per poi chiudersi in cucina a sfornare leccornie che divora in preda alla disillusione. 
Fino al giorno in cui, dal Belgio, gli viene recapitata una lettera da parte di un collega, che lo invita a raggiungerlo a Liegi per realizzare un sogno comune: aprire un ristorante in cui potersi sbizzarrire portando in tavola piatti estrosi e originali.

L'autore.
Massimo Paperini è nato a Firenze nel 1959. Ha lavorato per Fininvest e Mediaset, come tecnico di regia televisiva. Le cene inutili è il suo primo romanzo.


IL SENSO DELLA VITA
di Irvin D. Yalom



PROSSIMAMENTE
trad. Serena Prina
«Ascoltate i vostri pazienti; lasciate che siano loro a insegnare a voi. Per diventare saggi dovete rimanere studenti». 

Queste parole di John Whitehorn, suo mentore negli anni giovanili trascorsi al Johns Hopkins Hospital di Baltimora, sono risuonate a lungo nella mente di Irvin D. Yalom. 
Ne ha, però, pienamente afferrato la verità soltanto quando, nel corso degli anni, si è imbattuto in alcuni casi clinici che si sono mostrati più rivelatori per lui – l’analista, il medico – che per il paziente in cura.
Le sei storie contenute in questo volume narrano di questa scoperta. Toccano momenti cruciali dell’esistenza, come nel caso di Paula, una malata terminale che svela a Yalom come la paura sia soltanto uno dei tanti colori che illuminano il nostro lungo addio alla vita.
Concernono i nodi fondamentali dello sviluppo e della formazione della personalità, come nel caso di Magnolia, una settantenne afroamericana che, confessando le proprie delusioni e il proprio passato di figlia abbandonata, offre all’autore l’occasione per riflettere sulla relazione con la propria madre; o come nel caso di Myrna, in cui il confronto con i rispettivi lutti genitoriali giunge, per paziente e medico, attraverso una vicendevole attrazione erotica. 
Riguardano i disturbi della sfera emotiva, come nella vicenda di Irene, un chirurgo intelligente e di successo, che si scopre incapace di superare la morte del marito utilizzando le sole armi del suo raziocinio. 

L'autore.
Irvin D. Yalom insegna psichiatria alla Stanford University e vive e svolge il suo lavoro di psichiatra a Palo Alto, in California. Neri
Pozza ha pubblicato molti dei suoi bestseller: La cura Schopenhauer (2005), Le lacrime di Nietzsche (2006), Il problema Spinoza (2012) e Il dono della terapia (2014). Nel 2015, sempre
per Neri Pozza, sono stati pubblicati Sul lettino di Freud e Creature di un giorno. 
Il suo sito internet è:www.yalom.com.


GEOMETRIE DI UN PANORAMA SCONOSCIUTO
di Vendela Vida



PROSSIMAMENTE
trad. Elena Dal Pra
Che cosa può fare una giovane donna profondamente ferita negli affetti più cari, se non partire per mete lontane?
È quanto fa la protagonista di queste pagine. 
Un trolley blu, un anonimo zainetto di tela nera, un biglietto aereo per Casablanca in tasca, e via dalla Florida, via da una sorella gemella che si è rivelata un doppio cattivo di se stessa, via da un marito che ha mostrato un volto ancora peggiore. 
Tutto ha inizio quando,  al bancone dell’anonimo albergo dove la giovane donna si reca per prendere possesso della camera prenotata poco prima di partire per il Marocco, si rende conto che lo zainetto di tela nera non c’è più., e con esso portatile, portafoglio, carte di credito, contanti, macchina fotografica, beauty e tutto il necessario per sopravvivere in un paese straniero.
Un’innocente menzogna dà il via a un crescendo tale di equivoci, bugie e fraintendimenti da generare un autentico carosello di false identità, doppi, travestimenti.
Impadronendosi dell’identità di una giovane donna americana con una vaga somiglianza con lei, diventa una stand-in, una controfigura di una famosa attrice hollywoodiana e viene coinvolta in una liason con relativo scandalo da rotocalco e ricatto.

L'autrice.
Vendela Vida è una scrittrice, giornalista e docente americana. È stata cofondatrice di 826 Valencia, un’organizzazione no-profit che
insegna scrittura creativa ai bambini, e della rivista The Believer, nella quale lavora anche come editor. Il suo ultimo romanzo pubblicato in Italia è Le luci del nord cancellino il tuo nome (Mondadori). Vive a San Francisco, con il marito scrittore Dave Eggers.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...