lunedì 27 agosto 2012

Sperling, dal 28 agosto in libreria: SOTTERRANEO - LA VILLA DEGLI ARANCI FIORITI - LA SIGNORA IN GIALLO - I BORGIA






Curiosi di sapere qualche titolo di libri in arrivo in libreria??
Bene, allora la nostra attenzione si accende sulla Sperling&Kupfer!

Il primo libro che presento è un thriller dalla cover e dal titolo abbastanza inquietanti!

Il sotterraneo
Ed. Sperling&Kupfer
Collana Pandora
210 pp
9.90 euro
USCITA: 28 AGOSTO 2012
SOTTERRANEO
di Stephen Leather

Trama

New York. Con una popolazione di circa quindici milioni di abitanti, è facile passare inosservati. Anche se sei un serial killer che tortura e uccide donne giovani, belle, di professione segretarie. L'assassino ha ora catturato l'ennesima vittima e la tiene prigioniera in un sotterraneo, da qualche parte in città. Ai detective del dipartimento di polizia Ed Turner e Lisa Marcinko tocca l'ingrato compito di passare al setaccio quei quindici milioni fino a trovare quello giusto, il colpevole, prima che sia troppo tardi.
E questa volta sono sicuri di averlo individuato: si tratta dell'aspirante sceneggiatore Marvin Waller.
È sempre più frustrato perché non riesce ad avere successo, e i poliziotti pensano che la rabbia lo abbia portato a uccidere, anche se lui non sembra minimamente preoccupato di averli alle costole. Via via che il cerchio si stringe, Turner e Marcinko sono costretti però a domandarsi se sia davvero lui l'omicida. E, se non è lui, chi può essere? 
Serve tempo, ma il tempo è l'unica cosa che non hanno. 

Stephen Leather, maestro del thriller britannico, alterna la voce del sospettato con quella dell'assassino, costringendo il lettore a penetrare nella mente di un serial killer disturbato, in una combinazione perfetta di suspense e terrore, fino allo sconvolgente, imprevedibile, finale.
Il sotterraneo di Stephen Leather è un romanzo inizialmente autopubblicato in ebook che è diventato un vero e proprio caso editoriale: vendendo duemila copie al giorno ha fatto entrare prepotentemente l'autore nel Kindle Million Club, che riunisce tutti gli scrittori che hanno superato il milione di copie; su Amazon.com è al numero 1 tra i bestseller!.

L'autore.
Stephen Leather è uno degli autori di thriller di maggior successo in Inghilterra. È stato per oltre dieci anni giornalista di quotidiani come The Times e The Daily Mail. Prima ancora ha lavorato come biochimico, spalatore in una cava, panettiere, benzinaio, barista. Ha iniziato a scrivere nel 1992 e i suoi libri sono stati tradotti in più di dieci lingue. Per la BBC ha firmato programmi e serie tv.

Restiamo nell'ambito del giallo e degli omicidi, anche se il tipo di romanzo direi che è proprio diverso...!
Ammetto la mia antipatia profonda per le serie tv che vedono protagonista l'autrice del giallo in questione >_<, antipatia che credo nasca dall'eccesso di fruizione dei casi della signora Fletcher, sin da quando ero piccola...

Ed. Sperling&Kupfer
Collana Pandora
308 pp
17.90 euro
USCITA: 28 AGOSTO 2012
LA SIGNORA IN GIALLO. Un delitto a regola d'arte.
di Jessica Fletcher

Trama

Dopo una lunga vacanza alla scoperta delle meraviglie artistiche dell'Italia, Jessica torna nella sua amata e tranquilla Cabot Cove, convinta di poter riprendere fi ato e dedicarsi fi nalmente al nuovo romanzo. Ma quando alla sua porta si presenta Wayne Simsbury - figliastro di Marlise, un'amica di vecchia data - Jessica è costretta a rivedere i suoi piani. Il padre di Wayne, facoltoso uomo d'affari di Chicago e proprietario di una rinomata collezione d'arte, è stato ucciso, la notizia è su tutti i giornali e l'unica sospettata dell'omicidio al momento è proprio Marlise. Wayne si rivolge a Jessica, pregandola di aiutarlo. Certa dell'innocenza dell'amica, Jessica inizia a indagare. Tutti gli indizi fanno pensare che l'assassino sia da cercare nel mondo dell'arte tra mercanti, collezionisti e ladri su commissione; ma la Signora in Giallo non si lascia ingannare, e dimostrerà che il colpevole è qualcuno al di sopra di ogni sospetto...

L'autrice.
Jessica Fletcher è scrittrice di mestiere e detective per vocazione: grazie ai successi mietuti in entrambi i campi gode, in tutto il mondo, di una strepitosa notorietà. Vive da sempre a Cabot Cove, nel Maine. Qualcuno dice che assomiglia all'attrice e star di Broadway Angela Lansbury... 



Passiamo ad un genere differente: un libro che si presenta dolce e profumato...

Ed. Sperling&Kupfer
Collana Pandora
396 pp
9.90 euro
USCITA: 28 AGOSTO 2012
LA VILLA DEGLI ARANCI FIORITI
di Juliet Hall

Trama

La felicità è come il vetro soffiato: colorata e fragilissima. 
Tu sei in grado di maneggiarla senza romperla? 

Ogni volta che Tess entra nella cucina della madre Flavia, ad accoglierla è il familiare profumo di pistacchio e cannella
Della Sicilia che ha lasciato tanti anni fa per l'Inghilterra, Flavia ha conservato solo questo, i dolcissimi odori e sapori dell'isola. 
Ma, stavolta, Tess non è lì per intingere un dito nella morbida crema di una cassata o per sbirciare le ricette che la madre annota, insieme ai suoi pensieri, in un piccolo quaderno ormai ingiallito dal tempo: ha appena ricevuto una lettera, ed è di questo che vuole parlarle. 
Una lettera che potrebbe cambiare tutto.
A quasi quarant'anni, lasciato il marito, Tess vive all'ombra di un amore negato, quello di Robin, eternamente sposato a un'altra. 
Ora, però, qualcuno le ha fatto un inaspettato regalo: com'è scritto nella lettera dell'avvocato, le ha lasciato in eredità un'antica villa in un luminoso angolo di Sicilia, a picco sul mare e immersa negli aranceti, Flavia è l'unica che può saperne qualcosa, ma lei da tempo si è gettata alle spalle la gioventù in Sicilia. 
Di quel tempo le resta solo un ricordo - un solo, doloroso ricordo - che vuole assolutamente tenere tutto per sé.
A Tess non resta dunque che partire, per capire lei stessa che cosa leghi la casa alla sua famiglia, e perché mai un vecchio benefattore le abbia regalato quel pezzettino di paradiso. 
E mentre scopre i mille segreti di Villa Sirena, accarezzando l'idea di farne un accogliente bed & breakfast e imparando a conoscere il paesino intorno, allegro e disordinato, Tess si accorge che la vita può essere davvero dolce come una granita. 
E che tra i meravigliosi colori della Sicilia è persino più facile dimenticare gli amori sbagliati, e innamorarsi di nuovo. 
Magari di qualcuno con gli occhi neri e un dolce accento isolano, che di mestiere lavora il vetro facendone creazioni delicate e bellissime.
Un romanzo che conquisterà il vostro cuore. E il vostro palato.

L'autrice.
Juliet Hall ha tenuto per molti anni corsi di scrittura in college e università in Inghilterra e all'estero. Ama viaggiare e, insieme al suo compagno artista, si divide tra il cottage nel Dorset, il Sussex, l'Italia e le isole Canarie. Scrive ovunque ci sia un computer e una bella vista sul mare.


Ancora un altro libro interessante, del genere storico, che io adoro!!

Ed. Sperling&Kupfer
Collana Pandora
352 pp
18.90 euro
USCITA: 28 AGOSTO 2012
I BORGIA
di Tom Fontana

Trama

Roma, 1492. Papa Innocenzo VIII è morto. Un cardinale catalano assetato di potere è pronto a tutto pur di diventarne il successore. Un uomo di una crudeltà assoluta, il cui nome verrà associato nei secoli a uno dei momenti più bui della Chiesa cattolica.
È Rodrigo Borgia, che dopo cinque giorni di conclave sale al soglio pontificio con il nome di papa Alessandro VI. Eletto grazie alla corruzione, deve fronteggiare i complotti delle grandi famiglie romane, scandalizzate dai suoi comportamenti. 
Amanti, figli illegittimi che fa sposare per rafforzare le alleanze, omicidi "necessari" per eliminare i rivali, spese sfarzose: Rodrigo gioca secondo le proprie regole.
Quando Carlo VIII, re di Francia, invade l'Italia e arriva alle porte di Roma, Rodrigo è deciso a conservare il potere a qualsiasi costo, ma per farlo sa di aver bisogno dell'appoggio dei figli. 
A chi affidarsi? A Juan, arrogante e viziato, oppure a Cesare, tormentato da indicibili pulsioni? 
Dalla sua decisione non dipenderà soltanto l'avvenire dei Borgia, ma quello dello Stato Pontificio e dell'Italia intera.
Ricostruendo perfettamente il fermento intellettuale e creativo del Rinascimento, I Borgia dipinge la grandezza e il declino di una famiglia che da sempre porta il marchio dell'odio: da Cesare, il modello de Il Principe di Machiavelli, a Lucrezia, dilaniata fra misticismo e sensualità, fino alla sulfurea Giulia Farnese e all'inafferrabile Rodrigo.
Da Tom Ford , il creatore della monumentale serie televisiva che ha conquistato il pubblico europeo, un romanzo dal respiro ampio, che ci restituisce la tensione e la passione di una delle pagine più torbide del nostro passato.

L'autore.
Tom Fontana , nato a Buffalo nel 1951, è uno degli sceneggiatori più famosi di Hollywood. Ha collaborato con noti registi ed è l'ideatore di serie come OZ e Homicide: Life on the Street. Con I Borgia ha creato la produzione televisiva europea più importante mai realizzata, trasmessa in Italia da Sky con ascolti record. Questo è il suo primo romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...