lunedì 27 agosto 2012

Un capolavoro della letteratura europea: I BUDDENBROOK (T. Mann)



Per la sezione Saghe Familiari, proponiamo un classico della letteratura tedesca:

I BUDDENBROOK
di Thomas Mann

I Buddenbrook
Einaudi
collana ET I Classici
Trad. di A. Rho
692 pp
13 euro
2006
Sinossi
Il primo grande romanzo di Thomas Mann è un'opera di ispirazione autobiografica, un romanzo-capolavoro della letteratura europea, che esprime compiutamente la concezione estetica e politica dello scrittore tedesco, il suo rimpianto per una mitica e solida borghesia, la coscienza della crisi di un mondo e di valori destinati inesorabilmente a scomparire.
È la storia dell'ascesa e del declino di una famiglia della borghesia mercantile del sec. XIX, titolare a Lubecca di una ditta di cereali, fondata nel 1768. 
La vicenda si intreccia intorno alla vita dei primogeniti di quattro generazioni: Johann senior, Johann-Jean junior, Thomas e Hanno. 
Il romanzo si apre con un pranzo dato dal vecchio Johann per inaugurare la nuova sede della ditta. Le fortune della famiglia aumentano, Johann junior diventa console dei Paesi Bassi, Thomas senatore. Thomas acquista una nuova sede ancora più prestigiosa dell'altra, ma i germi della decadenza diventano sempre più evidenti. 
Christian, fratello minore di Thomas, muore in sanatorio; la sorella Tony passa da un matrimonio all'altro, l'ultimo erede Hanno muore infine di tifo.

L'autore.
L'opera letteraria di Thomas Mann (1875-1955), è considerata una fra le rappresentazioni piú compiute della decadenza del mondo borghese. Di lui nel catalogo Einaudi sono presenti I Buddenbrok, La morte a Venezia,Tonio Kröger, Cane e padrone, Tristano.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...