venerdì 24 agosto 2012

Arrivi in libreria: L'Argentino - La profezia segreta di Mozart - Le confessioni di Noa Weber



Vediamo qualche novità interessante che potremo trovare in libreria in questi giorni!!

Il primo libro che presentiamo è molto breve - solo 80 pagine - ma ha una trama "delicata"  e dolce...

L'ARGENTINO
di Klaus Merz

L'argentino
Ed. Casagrande
Collana Alfabeti
80 pp
12 euro
Uscita: 23 agosto 2012
Sinossi

"Perché spesso l'amore si inabissa. Per ricevere nuovo slancio dalla profondità".

Alla classica rimpatriata con i vecchi compagni di scuola, Lena si trova a raccontare, prima a tutti e poi a un amico in particolare, la storia del nonno morto da poco.
La rievocazione vivida ma delicata dell'«argentino» – così era soprannominato l'eccentrico maestro elementare – ci restituisce la storia di un giovane che, partito per la pampa alla ricerca dell’avventura nel vasto mondo, due anni dopo fa ritorno alla certezza del suo primo amore, mentre il segreto di un'altra donna lo accompagnerà per tutta la vita, custodito gelosamente insieme al mistero del tango. Ed è proprio in un finale a passo di danza che il racconto di Lena arriverà a suggellare il suo legame con il nonno e a intrecciare passato e presente nella nascita di un nuovo amore.

L'autore.
Klaus Merz (1945) è uno degli scrittori svizzeri di lingua tedesca più letti e apprezzati degli ultimi anni. Nel 2012 ha ricevuto il prestigioso premio Hölderlin. Oltre al racconto L'argentino, in italiano è uscito per Marcos y Marcos il romanzo breve Jakob dorme. Nel 2012 la rivista "Viceversa Letteratura" ha dedicato a Klaus Merz un ampio dossier, con un'intervista e sei poesie inedite in italiano.


Cambiamo genere e case editrice e passiamo a una categoria da me moooolto apprezzata: il romanzo a sfondo storico.

LA PROFEZIA SEGRETA DI MOZART
di Matt Rees

La profezia segreta di Mozart
Mozart's last aria
Ed. Newton compton
Collana Nuova Narrativa Newton
320 pp
9.90 euro
e-book 4.99
Uscita: 23 agosto 2012
Sinossi

Wolfgang Amadeus Mozart: genio della musica, affiliato massone, assassinato!!
Una storia oscura e potente, che solleva il sipario su un mondo di musica, passioni e intrighi nella Vienna del XVIII secolo

Vienna, 1791. In una fredda notte di dicembre, a soli trentacinque anni, Wolfgang Amadeus Mozart, stella di prima grandezza della cultura illuminista e membro devoto della gilda massonica, muore.
Solo sei settimane prima aveva confidato alla moglie il sospetto che qualcuno volesse avvelenarlo.
Le voci sulla sua morte corrono di bocca in bocca: chi parla della vendetta di un marito geloso, chi di un debito pagato con la vita. 
Ma sua sorella Nannerl, giunta a Vienna per rendere omaggio al fratello e chiarire le circostanze della sua scomparsa, non vuole dare ascolto a chiacchiere infondate. 
Chi, se non un pazzo, avrebbe mai potuto pensare di avvelenare un genio?
Eppure, seguendo gli indizi che il compositore ha lasciato prima di morire – uno spartito e una pagina strappata dal suo diario – Nannerl comincia a inoltrarsi nella trama di un inquietante mistero: una cospirazione massonica che coinvolge le più alte sfere della società viennese e perfino gli ufficiali dei servizi segreti prussiani. 
E proprio ascoltando Il flauto magico, l’affascinante opera del fratello, la donna si rende conto che dietro quelle arie immortali Mozart ha nascosto un terribile messaggio esoterico.

Giudizi:
«Una storia avvincente, dal ritmo impeccabile, che coniuga lo stile moderno e la migliore tradizione del romanzo giallo. La profezia segreta di Mozart è un tributo alla potente musica del grande compositore.»
Publishers Weekly

«Un libro eccellente per gli amanti del mistero e del thriller storico.»
Booklist

«I fan di Mozart e gli appassionati di codici segreti saranno conquistati da questo intelligente enigma musicale. Un thriller storico appassionante ed estremamente godibile.»
The Times 




L'autore.
Matt Rees, gallese, ha insegnato inglese a Oxford prima di diventare giornalista e corrispondente dal Medio Oriente. Attualmente vive a Gerusalemme. È autore di gialli di grande successo: ha vinto il Crime Writers’ Association Dagger Award e i suoi romanzi sono tradotti in ventiquattro Paesi. Da sempre appassionato della musica del grande compositore austriaco, per scrivere La profezia segreta di Mozart ha affiancato alle ricerche d’archivio lo studio del pianoforte per entrare meglio in sintonia con la struttura e il meccanismo dei suoi componimenti.

Col terzo libro cambiamo ancora genere....

LE CONFESSIONI DI NOA WEBER
di Gail Hareven

Le confessioni di Noa Weber
Ed. La Giuntina
Collana Israeliana
300 pp
15 euro
Uscita: 23 agosto 2012
Sinossi

Noa Weber è una donna di successo, una scrittrice celebre e un personaggio di spicco nell’ambiente culturale di Gerusalemme.
È una donna desiderabile e quando ha voglia di fare l’amore si sceglie un uomo, anche per una notte soltanto. Apparentemente è libera e rifugge da ogni legame del cuore. 
Eppure vive in schiavitù di un unico amore: Alek, lo studente anarchico immigrato dalla Russia che l’ha sposata poco più che adolescente solo per evitarle il servizio militare. 
Da questa unione nascerà anche una figlia, ma Alek se ne andrà lontano per vivere la sua vita. 
Noa aspetta il suo ritorno, aspetta che lui la chiami. 
E tutte le volte che lui la vorrà, lei correrà, ovunque lui sia, senza chiedere di più.

L'autrice.
Gail Hareven è nata a Gerusalemme nel 1959. Scrittrice ed editorialista, insegna scrittura creativa e storia del femminismo. Ha scritto, tra romanzi, racconti per bambini e opere teatrali, più di quindici libri. Le confessioni di Noa Weber, il suo primo libro pubblicato in Italia, si è aggiudicato in Israele il premio Sapir e negli Stati Uniti il Best Translated Novel Award.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...