giovedì 2 agosto 2012

Tea Anteprima: SEI NEI GUAI - TARTARUGHE DIVINE - SAVANA PADANA

Riprendiamo con le anteprime del mese di settembre (eh lo so, agosto è appena entrato, ma se le vedo... posso ignorarle?? NO !!! ^_^
In particolare, faremo una capatina in casa.... TEA!

Tornano i casi di Stephanie Plum, l'investigatrice uscita dalla testa e dalla penna di Janet Evanovich.

Sei nei guai
Ed. Tea
Collana Teadue
304 pp
9 euro
Uscita: 6 settembre 2012
SEI NEI GUAI
di Janet Evanovich

Sinossi

Trenton, New Jersey. Un palazzo di proprietà dei Ramos, noti trafficanti d’armi, va a fuoco. 
Tra le fiamme – ma con una pallottola in mezzo alla fronte – muore Homer Ramos, rampollo di famiglia. 
Il tenebroso Ranger pare coinvolto e la nostra eroina, la cacciatrice di taglie Stephanie Plum, ha l’incarico di ritrovarlo. 
Affiancata dalla fida compagna Lula, una robusta ex prostituta dai modi spicci e dal grilletto facile, Steph si trova coinvolta nella rivalità tra la mafia locale e gli scagnozzi dei Ramos. 
Dopo aver distrutto – tra le fiamme, come sempre – l’ennesima auto, Stephanie deve ricorrere alla Balena Azzurra, la solenne e inossidabile Buick del ’53 ereditata dallo zio Sandor. 
Tra pericolosi appostamenti, pedinamenti, sequestri e, soprattutto, problemi con la linea e un enorme brufolo che le deturpa il viso, Steph trova il tempo per fare da dog-sitter al simpatico – e famelico – Bob, suo nuovo assistente a quattro zampe, e per ospitare l’incontenibile Nonna Mazur, ultraottantenne in cerca di un fidanzato e aspirante automobilista. 
E sul fronte sentimentale? 
Be’, l’agente Joe Morelli e Ranger hanno tutte le carte in regola per contendersi le grazie di Steph, fino a una svolta improvvisa quanto determinante…

L'autrice.
Janet Evanovich è nata nel New Jersey. Dopo aver scritto numerosi romanzi rosa, si è dedicata al poliziesco e a Stephanie, che è diventata in breve la detective più famosa d’America: ogni sua nuova avventura conquista il primo posto della classifica del New York Times. Salani ha pubblicato: Bastardo numero 1 e Due di troppo.

Si continua con un romanzo anch'esso parte di una serie (Il ciclo delle streghe), di Terry Pratchett.
Tartarughe divine
Ed. Tea
Collana Teadue
35 pp
9 euro
Uscita: 6 settembre 2012
TARTARUGHE DIVINE
di Terry Pratchett

Sinossi

Brutha è il Prescelto. Il suo dio gli ha parlato, sebbene, ehm, sotto forma di tartaruga. 
Brutha è un ragazzo semplice. Non sa leggere. Non sa scrivere. È bravino a coltivare i meloni. 
E i suoi desideri sono pochi e ragionevoli. 
Vuole rovesciare una tentacolare Chiesa corrotta. V
uole evitare un’orribile e sanguinosa guerra santa. Vuole fermare la persecuzione di un filosofo che ha avuto il coraggio di suggerire che, contrariamente al dogma della Chiesa, Mondo Disco fluttua davvero nello spazio sul dorso di una gigantesca tartaruga. (Il che è vero, ma la Quisizione non ha nessuna intenzione di ammetterlo...) 
Lui vuole la pace, la giustizia e l’amore fraterno. Lui vuole che la Quisizione smetta di torturarlo, adesso, per favore. 
Ma, soprattutto, ciò che vuole davvero, più di ogni altra cosa, è che il suo dio elegga un altro Prescelto...

GIUDIZI

«Pratchett è ormai andato oltre i confini del fantasy umoristico e deve essere riconosciuto come uno dei più notevoli scrittori satirici di lingua inglese.»
Publishers Weekly

L'autore.
Terry Pratchett è l’inventore del genere fantastico-comico. Ha vinto il British Fantasy Award e la Carnegie Medal, ed è stato nominato Ufficiale dell’Impero Britannico per meriti letterari. Grazie a lui la fantasy assurge alle vette del romanzo postmoderno. Salani ha pubblicato la Trilogia del Piccolo Popolo e i romanzi della serie di Mondo Disco: A me le guardie!, Uomini d’arme, Piedi d’argilla, Eric e Stelle cadenti.
Savana padana
Ed. Tea
collana  NarrativaTea
140 pp
10 euro
Uscita: 6 settembre 2012
SAVANA PADANA
di Matteo Righetto

Sinossi

Il Brenta da una parte, il Piovego dall’altra. Due corsi d’acqua stringono a tenaglia una terra piatta umida e tignosa dove l’afa d’estate è mortifera. Tra queste campagne c’è San Vito. Una chiesa, tre condomini e qualche villetta su una strada lunga e dritta che spacca in due l’intero paese. Con un bar da una parte e uno dall’altra. In mezzo, cinesi, zingari, una banda scalcinata di delinquenti locali, una statua di Sant’Antonio e un carabiniere che crede di sapere il fatto suo. Savana padana è un irresistibile «western» teso, graffiante, crudo e ambientato in una landa perduta del Nordest di oggi; un romanzo che gioca con i dialetti, i colori, il sangue e le corrotte geometrie umane e sociali di una terra epica. 

GIUDIZI

«Matteo Righetto è uno dei più bravi e intelligenti autori del nuovo noir.»
Joe R. Lansdale 

«Una storia incendiaria. Una scrittura arguta e dissacrante.»
Massimo Carlotto 

«Righetto ama il gusto del dettaglio: nei ritratti dei suoi gaglioffi e nel burbero lirismo con cui descrive i particolari di una natura indifferente alle risse degli uomini. Ha secchezza di scrittura e senso del ritmo, e ci fa riflettere sulla sua bella Italia. Ottimo esordio.»
Giovanni Pacchiano, Il Sole 24 Ore

2 commenti:

  1. Ciao! Il tuo blog lo conoscevo già infatti sono follower! Per lo scambio banner va bene...prendi il mio dal blog tranquillamente...il tuo dove lo trovo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!! il mio banner è nella colonna di destra!! ;)) ce ne sono tre di diversa dimensione

      Grazie!!!!;=)

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...