mercoledì 1 agosto 2012

Web-vagando...: MISS S. - TERNITTI




Avvistamenti di Libri  (pubblicati nei mesi scorsi) che mi hanno colpito in Casa Mondadori!!!

TERNITTI
di Mario Desiati

Ternitti
Ed. Mondadori
Collana Oscar Contemporanea
264 pp
9.50 euro
Marzo 2012
Sinossi

È il 1975. Mimì Orlando ha quindici anni quando è costretta a lasciare la Puglia dorata per seguire il padre nella grande fabbrica svizzera che produce lu ternitti: l'eternit, promessa di ricchezza per migliaia di emigranti. 
Per Mimì quelli al Nord sono gli anni del vetro, del freddo che ghiaccia le cose e le persone. 
Ma anche quelli della passione segreta per Ippazio, diciotto anni, tra le dita già corrose dall'amianto un fiammifero acceso nella notte per rubare uno sguardo, un istante d'amore... 

Anni Novanta. Mimì è di nuovo in Puglia. Ha una figlia adolescente, Arianna, poco più giovane di lei. Ma accanto a loro non ci sono uomini, per Arianna non c'è un padre. 
Madre anticonformista e leale, compagna indomita per le sue colleghe in fabbrica e per tutti coloro che accompagna fino alla soglia dell'ultimo respiro roso dal mesotelioma da amianto, è una donna che sa parlare con le proprie inquietudini e paure ma anche - ascoltando le voci degli antenati che sempre la accompagnano - guardare al futuro senza piegarsi mai. 
"Ternitti" in dialetto significa anche tetto, e il destino vorrà che questa parola sia il sigillo di una vita intera: proprio su un tetto, finalmente a contatto col cielo, Mimì saprà riscattare la sua gente e forse anche il suo amore. 
La vicenda di un popolo tenace, la tragedia del lavoro che nutre e uccide, la meschinità di un uomo e la fierezza di una donna: tutto si compone con la semplice necessità delle umane cose in un romanzo luminoso e maturo.


L'Autore.
Mario Desiati (Locorotondo, 1977) ha una laurea in Giurisprudenza, si occupa della direzione editoriale di Fandango Libri; ha scritto poesie, saggi, romanzi. Collabora con La Repubblica e L'Unità.




MISS S.
di Cathleen Schine

Miss S.
Ed. Mondadori
Collana Oscar Contemporanea
168 pp
9.50 euro
Maggio 2012
Sinossi

Su una piccola isola sperduta al largo del Maine, c'è una splendida dimora ottocentesca trasformata in residenza per artisti dall'ultimo discendente della famiglia Treekape, Dick. 
È qui che, dopo una lunga e ansiosa attesa da parte del padrone di casa e dei suoi sette ospiti, il potentissimo, odiosissimo, temutissimo critico letterario e conduttore televisivo Gene Gill, detto G.G., fa finalmente la sua comparsa in una nebbiosa alba di settembre. 
Ma non come tutti si aspettano, bensì cadavere, avvolto dalle alghe e lambito dalle onde dell'oceano. E non si tratta di una morte accidentale: G.G. è stato assassinato. 
Ma da chi? E perché? Certo, l'uomo non godeva di grande simpatia da parte dei presenti, ma da lì a ucciderlo... 
Subito il giovane detective Oakwood giunge sul posto, e aiutato in modo decisamente singolare dall'ospite più eccentrica e anziana del gruppo, la famosa scrittrice di gialli Violet Shawn Dunston, all'anagrafe Miss Skattergoods, cerca di risolvere il mistero. 

Originariamente pubblicato a puntate sul "New York Times", "Miss S." è un piccolo romanzo pieno di humour in cui per la prima volta Cathleen Schine si cimenta nel giallo classico con il suo tocco personale e inconfondibile, acuto e sofisticato al tempo stesso, giocando con vizi, vezzi e rivalità del mondo dell'arte.

L'autrice.
Cathleen Schine è autrice di numerosi best seller. Ha una laurea in Storia medievale e vive a New York; collabora con Vogue. The New Yorker. Con il romanzo La lettera d’amore si è fatta conoscere per la scrittura raffinata e la sottile ironia con la quale sa descrivere i fatti apparentemente più quotidiani. Colta e spiritosa, ama viaggiare e prendere spunti in diversi luoghi ed epoche per i suoi romanzi

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...