mercoledì 7 maggio 2014

Cito e canto NEL RESPIRO PIU' GRANDE



cito e canto

Essendo poco ispirata nel trovare passaggi tratti da libri con annesse canzoni, pensavo di dedicare oggi, ai miei amici e lettori più romantici, questo bellissimo testo, scritto da un'autrice italiana famosissima, Susanna Tamaro, e cantato dalla bravissima Tosca (Sanremo 1997).



(clicca e ascolta)

Da quanto tempo camminiamo accanto
i giorni i mesi le notti
e le stagioni
si perdono nel fiume dei ricordi
da sempre cercavo
il tuo sorriso
io cercavo
tra mille volti muti
io lo cercavo
tra mille strade vuote
chiamavo
e rispondeva solo l'eco
e poi e' arrivata la tua mano
leggera
si e' posata sulla mia
come rugiada che si posa sulla rosa
due mani uno sguardo
un solo respiro
nel respiro piu' grande
piu' grande


Ricordi quella sera
era settembre
sei arrivato in silenzio
alle mie spalle
sapevo che eri tu
dal primo istante
per la gioia
che e' salita dal mio cuore
sei tu
ti ho chiesto con lo sguardo
il tuo silenzio
e' stato quasi un grido
il vento si e' levato all'improvviso
due sguardi una luce
un solo respiro
nel respiro più grande

stelle che cadono
o code di comete
arcobaleni
o frammenti di pianeti
scegline uno che sia soltanto nostro
lo seguiremo
sara' la nostra via
due fuochi una luce
un solo respiro
nel respiro piu' grande
piu' grande

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...