mercoledì 7 maggio 2014

Leggo... L'ASSENTE di Jan De Zanger



Libro in lettura:

L'ASSENTE
di Jan De Zanger


L' assente
Ed. EL
Frontiere
Trad. D. Luciani
128 pp
2000
Trama

A venticinque anni dalla maturità, una classe del liceo si ritrova per festeggiare i cento anni della sua scuola. 
Pieter Vink, un avvocato, si è lasciato convincere ad accettare l'invito, nonostante qualcosa del suo passato in quella scuola lo abbia sempre tormentato: la tragica morte di Sigi Boonstra, il genio della classe, suicidatosi pochi giorni prima degli esami. 
Timido e di piccola statura, Sigi era la vittima designata dei bulli di turno che lo avevano sempre fatto oggetto di angherie e scherzi pesanti. 
Ben presto Pieter comprende che quella drammatica morte rappresenta la chiave del suo disagio interiore e di quello dei suoi compagni e decide che, sebbene con venticinque anni di ritardo, è giunta l'ora di fare giustizia...




Mi par di capire che sia un libro per ragazzi, ma diverse persone che conosco (soprattutto come accanite lettrici) e che l'hanno letto, ne hanno apprezzato gli insegnamenti  e le riflessioni, adatte a tutte le età! 

Voi lo conoscete? Lo avete letto?

2 commenti:

  1. Che tristezza quel banco vuoto messo in evidenza. Tema interessante, prendo nota del titolo, lo leggerò:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi è piaciuto, anche se "fa male" leggerlo perchè mette a nudo la cattiveria può venir fuori dall'essere umano...!

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...