venerdì 8 novembre 2013

In uscita il 13 novembre: "La figlia dei ricordi" ed altri



In uscita il 13 novembre:

LA FIGLIA DEI RICORDI
di Victoria Hislop


The Thread
Ed. Bompiani
Trad. L. Saraval
450 pp
19.50 euro
USCITA 13 NOVEMBRE
2013
Trama

Salonicco, 1917. Appena Dimitri nasce, un devastante incendio si diffonde in tutta la città greca dove cristiani, ebrei e musulmani vivono ancora fianco a fianco. 
Cinque anni più tardi, la casa di Katerina Sarafoglou in Asia Minore viene distrutta dall'esercito turco. 
La bambina perde la madre e nel caos fugge in mare verso una destinazione sconosciuta. 
Presto la sua vita si intreccia con quella di Dimitri, e con la storia della città stessa, dove la guerra, la paura e la persecuzione cominciano a dividere la popolazione. 

Salonicco, 2007. Un giovane ragazzo inglese di origini greche torna in Grecia a trovare i suoi nonni, Dimitri e Katerina. 
Ascolta per la prima volta la loro storia; sono stati loro per molti decenni a custodire i ricordi e i tesori di coloro che sono stati costretti ad abbandonare. 
Dovrebbe essere lui, ora, il loro nuovo custode? 
È quella la sua vera patria?

victoria_hislop_white
.
L'autrice.
Victoria Hislop scrive per “The Sunday Telegraph”, “The Mail on Sunday”e “Woman & Home”. Il suo primo romanzo L’isola (Bompiani, 2007) è stato numero 1 nelle classifiche di vendita inglesi per otto settimane consecutive, vendendo oltre un milione di copie ed è stato tradotto in più di venti paesi, ottenendo diversi riconoscimenti letterari. Vive nel Kent con suo marito e i suoi due figli
.





STORIA DI UNA VEDOVA
di Joyce C. Oates


Ed. Bompiani
Trad. G. Bernardi
460 pp
17 euro
USCITA 13 NOVEMBRE
2013
Trama

Una mattina del febbraio 2008, Joyce Carol Oates accompagna suo marito, Raymond Smith, al pronto soccorso del Princeton Medicai Center dove all'uomo viene diagnosticata una polmonite. 
I due si aspettano una rapida dimissione, ma in meno di una settimana Raymond si spegnerà, indebolito da un'infezione contratta in ospedale, e Joyce dovrà affrontare la dura realtà della solitudine. 
"Storia di una vedova" racconta la lotta di una donna per riconquistare la vita senza il compagno che l'ha sostenuta per quasi cinquant'anni. 
Come mai prima d'ora, Joyce Carol Oates condivide con i lettori la debolezza della negazione e l'angoscia della perdita, il disorientamento di chi sopravvive e il sollievo dell'amicizia.
.

L'autrice.
Joyce Carol Oates, vincitrice del National Book Award, del Pen/Malamud Award for Achievement in Short Story e del Prix Femina, è professore emerito in Lettere presso l’Università di Princeton, e dal 1978 membro dell’American Academy of Arts and Letters. Tra i suoi libri (che comprendono romanzi, racconti, poesie e commedie), Bompiani ha pubblicato Blonde, Misfatti, Stupro, Una storia d’amore, La femmina della specie e Una brava ragazza.

LA GIOSTRA DEL PIACERE
di Eric-Emmanuel Schmitt


Ed. E/O
Dal Mondo
Trad. A. Bracci Testasecca
672 pp
19.50 euro
USCITA 13 NOVEMBRE
2013
Trama

Un giorno tutti gli abitanti di Piazza Guy d’Arezzo a Bruxelles ricevono la stessa lettera: “Questo messaggio solo per dirti che ti amo. Firmato: tu sai chi”. 
Un messaggio d’amore, apparentemente innocente, che dà il via a una catena di conseguenze che finiranno per sconvolgere la vita degli abitanti della piazza. 
C’è Zachary Bidermann, potente commissario dell’Unione Europea, erotomane incallito. 
C’è Faustina, la sofisticata ufficio stampa di una grossa casa editrice che detesta il suo amante che le fa l’amore troppo bene e quindi la fa sentire schiava. 
C’è Josephine che convince il marito Baptiste a prendere in casa l’amante di lei. 
C’è il banchiere Francois-Maxime de Couvigny, felicemente sposato, che ogni mattina cerca fugaci incontri sessuali con giovani ragazzi. 
Ci sono la portinaia Marcelle innamorata del suo afgano (un aitante clandestino) e la signorina Beauvert che fa l’amore con il suo pappagallo Copernico. 
E molti, molti, moltissimi altri. Mentre l’indagine avanza, i corpi si allacciano, la temperatura dei desideri si fa rovente, la fantasia dell’eros si scatena, i cuori si spezzano e nascono gli amori. Schmitt racconta in un caleidoscopio di storie avvincenti la sessualità dei nostri tempi, in tutte le sue forme, con un’inaudita fisicità, senza moralismi, ma con un’attenzione sempre vigile all’etica dei rapporti umani e alla forza dell’amore. 
Schmitt ha creato una cattedrale dell’erotismo contemporaneo.

L'autore.
Eric-Emmanuel Schmitt è nato a St. Foy Les Layons nel 1960. Ha studiato musica e letteratura e si è laureato in filosofia presso la École Normale Supérieure nel 1983. Dopo aver ottenuto un dottorato nel 1987 è diventato “maître de conférences” all’Università di Chambéry. E’ autore di racconti, romanzi e di opere teatrali tradotte e rappresentate in tutto il mondo ed è considerato uno degli autori di maggior successo nel panorama della drammaturgia francese contemporanea
.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...