giovedì 7 novembre 2013

Frammenti di... Foglie d'erba


frammenti
I frammenti letterari di oggi sono tratti dalla nota raccolta di poesie di Walt Whitman, "Foglie d'erba":

Lacrime! Lacrime! Lacrime
Nella notte, in solitudine, lacrime,
gocciolano sul lido bianco,
gocciolano, risucchiate dalla sabbia,
lacrime, non una stella riluce, tutto è buio e dolente,
umide lacrime, gli occhi d’un viso strozzato;
oh, chi è quello spettro, presenza
nelle tenebre, in lacrime?
Che massa informe è mai quella,
piegata, rannicchiata là sulla sabbia?
Fiumi di lacrime, singhiozzi di lacrime, spasmi,
soffocate grida selvagge.
Oh tempesta, ti sei fatta corpo, cresci, corri impetuosa
con rapidi passi lungo la spiaggia!
Oh selvaggia e tetra bufera notturna,
e quel vento… Oh come trabocchi, e ti disperi!
Oh forma così dignitosa e posata di giorno,
compostezza e passo ordinati,
come voli lontano invece la notte,
nessuno ti vede…. Oh allora oceano liberato,
di lacrime! Lacrime! Lacrime!


2 commenti:

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...