giovedì 28 novembre 2013

Frammenti... A VOCE ALTA




frammenti

Estratto preso dal libro in lettura, breve ma molto scorrevole ed interessante e che vi ho presentato nella rubrica "Cineromanzo": A VOCE ALTA - THE READER di Bernhard Schilink.

"Perchè mai, guardando indietro, 
ciò che era bello ci si sgretola davanti
per il fatto che celava spiacevoli verità? (...)
A volte il ricordo non si rivela tanto fedele 
nei confronti della felicità nei confronti della felicità,
se la fine è stata dolorosa.
Per il fatto che la felicità è tale solo se dura in eterna in eterno?
Per il fatto che può finire solo dolorosamente ciò che era doloroso 
in modo inconsapevoee e non riconosciuto?
Ma che cos'è un dolore inconsapevole e non riconosciuto?

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...