giovedì 21 novembre 2013

cosa troviamo da oggi in libreria? LA CUSTODE DEGLI SPIRITI.. e non solo



Ed ecco invece qualcosa che potrete trovare da oggi in libreria!!

Molto carina, goticheggiante, la cover di questo ultimo romanzo della Marr, che si rivolge ad un pubblico non solo young.

LA CUSTODE DEGLI SPIRITI
di Melissa Marr


Ed. Fazi
Trad. L. Olivieri
352 pp
9.90 euro
USCITA 21 NOVEMBRE
2013
Trama
5957313
.
Claysville è una piccola città di nessuna importanza.
Rebecca è cresciuta qui, insieme alla nonna e da quando ha lasciato questo luogo noioso e familiare sono passati dieci anni. 
Ora la nonna è morta e Beck ritorna. 
Per scoprire che Claysville non è semplicemente quella piccola città sonnolenta che ricorda. 
Lì il mondo dei vivi e quello dei morti sono pericolosamente collegati; al di sotto della città si trova una terra ombrosa e senza legge. 
Tra i due mondi: esiste un patto: se i morti non vengono trattati con cura, torneranno indietro per saziarsi con cibo, bevande e storie della terra dei vivi.
Melissa Marr
.
Ed è Beek l’unica persona che sa cosa va fatto, perché la soluzione è nel segreto che custodisce. 


L'autrice.
Melissa Marr è nata nel 1972. Autrice della serie young adult Wicked Lovely, pubblicata interamente da Fazi Editore, vive vicino a Washington D.C. Questo è il suo primo romanzo per lettori adulti
.



LA BUGIARDA
di Melissa P.


Ed. Fandango
224 pp
15 euro
21 NOVEMBRE
Trama

L’11 luglio 2003 esce in Italia 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire, un libro che avrebbe cambiato la vita di una
ragazzina di 17 anni che con lo pseudonimo di Melissa P. scalò le classifiche italiane fino a raggiungerne la vetta in
pochissime settimane.

Dopo 10 anni da quel giorno chi è oggi Melissa P.?

La Bugiarda è il racconto spietato di un’adolescenza indomita.
La storia di una ragazza che non è capace di stare al mondo così come le hanno insegnato o, meglio, come non le hanno insegnato.
Che ha bisogno di coltivare desideri magnifici e di avvicinarsi il più possibile all’idea che ha di se stessa, anche se questo comporta delle perdite. 
Fin da bambina Melissa ha un sogno: diventare una scrittrice. 
Ed è quello che diventerà, a sedici anni, lasciandosi alle spalle tutte quelle cose che non hanno mai trovato posto nella sua vita. 
Diario intimo e autentico di una crescita non omologata, di una femminilità slegata dalle convenzioni, La Bugiarda è un atto di libertà urlato al mondo. È la storia di una famiglia feroce che non riesce a sopravvivere a se stessa e alla realtà che cambia, il racconto di una amore fra una madre e una figlia. 
Di un successo arrivato troppo in fretta, ma a cui è stato possibile sopravvivere. 
.
A dieci anni dalla pubblicazione di uno dei più incredibili casi editoriali italiani, 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire, l’autrice ripercorre le tappe di un privatissimo cammino verso una rinascita; una lettura che non fa sconti a nessuno, tantomeno alla televisione che di quel successo è stata complice e carnefice insieme. 
Perché nessuno può raccontare Melissa P. meglio di Melissa Panarello.

L'autrice.
Melissa P., pseudonimo di Melissa Panarello, è nata nel 1985 a Catania. Pubblica il primo libro 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire a diciassette anni, divenuto in poco tempo un fenomeno editoriale con 2.000.000 di copie vendute in 42 paesi. Ha scritto altri due romanzi, L’odore del tuo respiro e Tre (Einaudi Stile Libero). Nel 2006 ha pubblicato In nome dell’amore, pamphlet contro l’ingerenza della Chiesa Cattolica. È del 2010 l’inchiesta sul sesso e gli italiani, In Italia si chiama amore (Bompiani). È astrologa per il settimanale Grazia e collabora con diverse testate
.

IL COLORE DELLA LAVANDA
di Vito A. Gastaldi


(R. Denaro, a cura)
Ed. Robin
759 pp
23 euro
USCITA 21 NOVEMBRE
2013
Trama

Nel 1962, in un paese a ridosso delle Alpi Marittime, due ragazzini, Guido e Angelino, trascorrono le loro giornate spensierate, unicamente impensieriti dalla presenza, per molti versi inquietante, della Bischera, una vecchia sempre vestita di nero, schiva, dagli occhi infuocati, che per i modi scontrosi, per l'aspetto e per il mistero che avvolge la sua vita passata sembra a tutti gli effetti ricalcare lo stereotipo della strega. 
In realtà, la Bischera è una donna con alle spalle una storia lunga e tormentata. 
Per scoprire la sua vita si percorre una seconda storia parallela, la saga della famiglia Chatrian di Maisonasse, iniziata in Valsavarenche fin dal 1825. 
Con balzi non solo temporali e in un'altalena di circostanze e avvenimenti cominciano quindi le vicende che poco a poco il lettore intuirà essere in qualche modo legate con le novelle ambientate nella Riviera del Ponente Ligure. 
Poiché il colpo di scena è solo finale, fin dalle prime pagine si chiede al lettore la disponibilità a entrare pian piano in un mondo sconosciuto e a farsi cullare dall'adagio delle storie popolari, e intraprendere un viaggio lirico dentro etnie con loro lingue e loro tradizioni che diventano Storia di un popolo e di tanti individui che fanno la Storia.

L'OMBRA DELLA LUNA CRESCENTE
di Fatima Bhutto


Ed. Cavallo di ferro
Trad. D. Di Falco
260 pp
16.50 euro
USCITA 21 NOVEMBRE
2013
Trama

In una cittadina pakistana vicina al confine con l’Afghanistan, tre fratelli cominciano una giornata come tante altre. 
Il maggiore, appena tornato dall’America, prende un taxi per andare in moschea; il secondo esce in cerca dell’inquieta moglie, che è sgattaiolata via per andare in visita alla famiglia di uno sconosciuto; il minore, l’idealista, lascia la città a bordo di una moto. 
Dietro di lui sta in sella una ragazza bella e fragile, stravolta dal pensiero della guerra che ha colpito il posto in cui è nata. 
A metà della giornata le loro vite saranno ormai devastate dalle conseguenze delle loro piccole scelte. 
Cinque giovani lottano per la propria sopravvivenza in un mondo in subbuglio, costretti a fare scelte terribili per salvarsi nella spirale che la mattina di un giorno qualunque apre davanti a loro. 
Romanzo familiare che ha al centro due donne, è una storia eccezionalmente commovente e dal ritmo rapido.

L'autrice.
Fatima Bhutto è nata a Kabul, in Afghanistan, nel 1982. Suo nonno era il Primo Ministro pakistano Zulfikar Ali Bhutto, sua zia la Primo Ministro pakistana Benazir Bhutto. Poetessa e scrittrice, è autrice del celebrato Canzoni di sangue. Ricordi di una figlia (Garzanti, 2011), in cui racconta la storia della propria famiglia, strettamente collegata alla storia del Pakistan. Tra le sue opere, la raccolta di poesie Whispers of the Desert e 8:50 a.m. 8 October 2005. Collabora con quotidiani e riviste inglesi come «The Guardian», «Financial Times» e «New Statesman». Vive a Karachi, in Pakistan. L’ombra della luna crescente rappresenta il suo esordio nella narrativa
.

Cambiamo genere, decisamente:

IL BAMBINO RUVIDO
di Martina Castellana


Ed. Tullio Pironti
97 pp
10 euro
USCITA 21 NOVEMBRE
2013
Trama

Greta aveva scelto per sé una vita irregolare e scandalosa, sempre in fuga, alla ricerca di nient'altro se non di se stessa. 
In una malinconica sera dicembrina si lascia travolgere dalla passione per Angelo, ma non immagina che l'affascinante uomo conosciuto per caso in un bar altri non è che il timido bambino, affetto da psoriasi, con il quale ha trascorso l'infanzia nel brefotrofio che li aveva accolti dopo il disfacimento delle rispettive famiglie. 
A quei tempi "la Papessa" - così la chiamano tutti in paese per il suo fascino segnato da uno sguardo misterioso, fragile e dannato - non vestiva ancora i panni di una avvenente e misteriosa donna dal passato turbolento, ma di Nicola, un ragazzino dall'animo sensibile, costretto a combattere ogni giorno con il ricordo di una tragedia passata e i demoni di un futuro segnato dalla propria natura. 
Senza tralasciare i risvolti a volte amari dell'amore romantico, "Il bambino ruvido" catapulta il lettore alla scoperta della diversità. 
Un romanzo intriso di erotismo, tormento, finti tabù, magia, mistero, ma anche da un sentimento di solitudine e rivalsa.

2 commenti:

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...