venerdì 29 novembre 2013

Anteprime editoriali per il nuovo anno



Ecco qualche anteprima che ci attende nei prossimi mesi!!
Il post sarà aggiornato in base alle informazioni più dettagliate che riuscirò man mano a raccogliere!!!
Ecco una prima interessante carrellata!!!

LE COSE CHE SAI DI ME
di Clara Sanchez


Le cose che sai di me
Ed. Garzanti
13.99
(formato kindle)
FEBBRAIO 2014
Trama

Il piccolo pezzo di cielo che si intravede dal finestrino è di un azzurro intenso.
Patricia è sull’aereo che la sta riportando a casa, a Madrid. All’improvviso la sconosciuta che le è seduta accanto le dice qualcosa che la sconvolge: “qualcuno vuole la tua morte”. 
Patricia è colpita da quella rivelazione, ma poi ripensa alla sua vita e si tranquillizza: a ventisei anni è realizzata, felicemente sposata e con un lavoro che la porta a girare il mondo. 
Niente può turbare la sua serenità. 
È sicura che quella donna, che dice di riconoscere le vibrazioni emanate dalle persone, si sbaglia.
Eppure, tornata alla routine di sempre, iniziano a succederle semplici e banali imprevisti che giorno dopo giorno si trasformano in piccoli incidenti. 
Incidenti che stravolgono le sue abitudini e il suo lavoro.
Patricia non può fare a meno di pensare alla donna dell’aereo e alle sue parole.
 Parole che a poco a poco minano le sue certezze. Vuole sapere se è davvero in pericolo. 
Vuole scoprire chi vuole farle del male.
E quando il sospetto cresce dentro di lei, inizia a guardare le persone che la circondano con occhi diversi. Comincia a dubitare di tutti: Manuela, la giovane collega dell’agenzia in cui lavora forse sta tramando alle sue spalle per rubarle il posto; sua sorella Carolina potrebbe essere invidiosa di lei.
 Persino suo marito d’un tratto non le sembra più totalmente sincero.
Sente che tutto il suo mondo sta crollando pezzo dopo pezzo. 
Ma Patricia deve trovare il coraggio di resistere: la minaccia è più vicina di quanto immaginasse. 
Deve essere pronta a mettere in discussione tutta la sua vita, a leggere dentro sé stessa. Perché anche la felicità ha le sue ombre. 
Anche un cielo senza nuvole può dar vita in un attimo a una terribile tempesta. 

Con Le cose che sai di me, Clara Sanchez si è aggiudicata il Premio Planeta 2013, il più importante riconoscimento letterario spagnolo. In Italia, grazie al sorprendente successo del Profumo delle foglie di limone e di Entra nella mia vita, l’autrice ha conquistato un milione di lettori.
 Nel suo nuovo romanzo si esplora la realtà nel profondo, lì dove la sicurezza vacilla e tutto si mostra senza inganni e apparenze. 
Una storia di scoperte e rivelazioni inaspettate, di tradimenti e di emozioni profonde che insegna come il cielo non ha un colore solo.

LE MILLE LUCI DEL MATTINO
di Clara Sanchez


Ed. Garzanti
Trad. E. Budetta
300 pp
18.60 euro
Febbraio??

Una storia dalle trame nascoste e impreviste che legano le vite delle persone; una storia dal respiro senza confini che insegna che niente è come sembra...


Trama

Madrid. La luce si riflette sulle immense pareti a specchio del palazzo. Emma guarda dalla finestra il mondo che si perde in quell'intenso bagliore.
È seduta alla scrivania di un ufficio che non ha niente in comune con lei. Perchè fare l'impiegata in una grande azienda non è mai stata la sua aspirazione.
Ma Emma deve ricominciare dopo il fallimento della sua storia d'amore e del sogno di diventare una scrittrice.
 Il posto di assistente è arrivato al momento giusto. 
Eppure quel lavoro non è come se l'aspettava.
 Il suo capo, Sebastian Trenas, passa le giornate a leggere libri: nessuna telefonata, nessuna riunione.
 Emma non riesce a spiegarselo, ma il suo sesto senso le suggerisce di non fare domande. 
Fino a quando arriva il giorno in cui non può più fare finta di niente. Mettendo in ordine alcune carte in vecchi faldoni, smuove qualcosa che doveva rimanere nascosto. 
Da allora tutto cambia: Trenas viene licenziato e dopo pochi giorni muore. Emma si sente in colpa e ha paura di quello che le sta accadendo intorno.
 Deve scoprire quale verità si cela dietro quegli uffici lussuosi e quelle pareti di cristallo. 
Perché nulla è come appare. 
E ora che due oscuri personaggi, due fratelli manager di successo, hanno sostituito il suo capo, la ragazza è convinta che i suoi sospetti siano fondati e che bisogna scavare nel passato.
Un passato che parla di bugie e segreti, di amori clandestini e adozioni difficili. Solo in stessa Emma può trovare il coraggio per svelare il mistero.


LE OSSA DELLA PRINCIPESSA
di Alessia Gazzola


Ed. Longanesi
La Gaja Scienza
350 pp
17.60 euro
USCITA 16 GENNAIO
2014
Dov'è finita Ambra Negri Della Valle, la collega carogna che si diverte a mettere in evidenza i limiti della simpatica ma pasticciona Alice Allevi? 
E cosa ha a che fare la sua scomparsa con il ritrovamento del corpo di una ragazza scomparsa da tempo?

Trama

Ambra Negri Della Valle, la collega carogna per antonomasia, la ragazza perfetta che non fa che mettere la pasticciona e simpaticissima Alice Allevi di fronte ai suoi numerosi limiti è scomparsa.
Alice e Claudio Conforti (il perfido e affascinante ricercatore in medicina legale, ex di Ambra e legato ad Alice da un complicato e sfuggente rapporto) temono il peggio quando vengono chiamati dalla procura per esaminare un cadavere ritrovato in un campo. 
Per fortuna non si tratta di Ambra, ma di una giovane archeologa scomparsa anni prima, mentre stava per partire per una missione di scavo nei territori palestinesi.
Chi l'ha uccisa e sepolta come in un rituale con accanto una coroncina di plastica?

LA RIVA DEL SILENZIO
di Paul Yoon


Ed. Bollati Boringhieri
176 pp
15.50 euro
USCITA 2 GENNAIO
 2014

L'amore può dissolvere la solitudine, 

la speranza spazzare via la disperazione...
E quando tutto è perduto, 
può ancora esserci una possibilità.
Una storia sulle seconde occasioni, raccontata con
eleganza e tenerezza.

Trama

Il tempo sospeso in terra straniera. 
E l'attesa dell'amore tra l'oceano e le stelle. 
Un giovane prigioniero di guerra nordcoreano, ribattezzato Yohan dagli americani, viene mandato via nave in Brasile perché si ricostruisca una vita dopo gli orrori di un conflitto che ha finora poco interessato la letteratura. 
Grazie all'abilità manuale di cui ha dato prova al campo, viene assegnato come aiutante alla bottega di un sarto giapponese, a sua volta emigrato, a sua volta spaesato. 
Unico legame con l'altro capo del mondo, uno dei marinai sudcoreani della nave che fa scalo a intervalli regolari nel porto.
 E unico interlocutore l'uomo di mezza età che taglia e cuce pazientemente nella piccola, spartana bottega.
 Interlocutore silenzioso, e non solo per problemi linguistici, il sarto trasmette a Yohan, insieme alla sua arte, anche la malinconica serenità raggiunta negli anni. 
I due tacciono su un passato drammatico: il lettore viene a conoscere quello del ragazzo tramite una serie di flashback che rivelano con parole scarne gli orrori della guerra, dello sradicamento e della prigionia, mitigata solo dalla compagnia di un amico più sfortunato. 

Nelle sue pagine Paul Yoon comunica la sensazione che tutto, anche il dolore estremo, anche la solitudine, si possa raccontare senza toni eccessivi, addirittura con leggerezza. 
Ed è grazie al silenzio leggero, colmo di gentilezza, saggezza ed empatia, del sarto, e all'incontro con due straordinari ragazzi di strada brasiliani, che Yohan a poco a poco comincia a rinascere, a creare legami di affetto, e perfino a sognare.
 L'atmosfera magica della storia, evocativa di quelle dei grandi romanzieri sudamericani, ma del tutto originale, non toglie nulla al realismo crudo della situazione dei due uomini, o dei due bambini, ma la inserisce in un percorso di speranza che porterà il romanzo a una conclusione felice.

L'ATELIER DEI MIRACOLI
di Valèrie Tong Cuong


Ed. Salani
Trad. R. Fedriga
250 pp
12.90 euro
USCITA Febbraio 2014

Fino a che punto ci si può spingere per aiutare il prossimo?

Decidere della sua felicità?
Si aiuta l'altro per aiutare se stessi?
Una storia forte e commovente per dirci che
siamo noi gli artefici del nostro miracolo.

Trama

Tre vite sull'orlo del baratro: Mariette, insegnante di storia che, provocata una volta di troppo, ha superato il limite e ha scaraventato uno studente giù dalle scale; Millie, che si è gettata nel vuoto dalla sua casa in fiamme; Mike, disertore dell'esercito e homeless che viene aggredito da una banda di balordi. 
A salvare tutti arriva all'improvviso Jean, un benefattore, che li accoglie nel suo Atelier dei Miracoli, dove le persone semplicemente guariscono. 
Ma Jean è un uomo ambiguo e manipolatore e forse i motivi della sua generosità sono più oscuri: eppure la salvezza può arrivare nelle maniere e dalle persone più impensate, e il confronto con i propri fantasmi e con lo spregiudicato Jean potranno aiutare Mariette, Millie e Mike più di ogni altro miracolo.
Ma quanto si mescolano, nella vita reale, il Bene e il Male? 
Dov’è il confine? Chi non ha mai incontrato una persona che ci aiuta ma, al tempo stesso, ci manipola?

“L’Atelier dei miracoli" è una favola sull’essere soli anche nel mezzo della folla, sulla complessità rapporti umani, sull’altruismo disinteressato. Ma è anche un libro su ciò che ciascuno di noi possiede, e che appare quando la nostra vita prende una direzione inaspettata.”

Dalla giuria che ha premiato L’Atelier dei miracoli con il premio Nice - Baie des Anges
“Difficile non pensare a Anna Gavalda o a Grégoire Delacourt”.
Le Figaro magazine

“Un thriller alla francese: lasciamo che Valérie Tong Cuong ci porti a scoprire la zona d’ombra che ognuno nasconde”.
Livres Hebdo

L'autrice.
Valérie Tong Cuong è nata nella periferia parigina. Ha studiato letteratura e scienze politiche. Ha lavorato otto anni nel settore delle comunicazioni e della pubblicità prima di dedicarsi alla scrittura e alla musica a tempo pieno. È tradotta in 16 lingue e pubblicata in 20 paesi.

2 commenti:

  1. Mi piace solo l'ultimo... il primo non so ha qualcosa che non mi ispira del tutto ^_^

    RispondiElimina
  2. che guaio, allora, a me interessano quasi tutti....!! :P

    RispondiElimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...