venerdì 22 novembre 2013

Libri in arrivo



Qualche anteprima vicina...!!

LA CHIAVE PER TORNARE
di Katia Pezzi


Ed. Akea
100 p
12 euro
USCITA 28 NOVEMBRE
2013
Sinossi

GIRA LA CHIAVE, APRI LA PORTA… “Non importa in quale, tra tutti i mondi possibili, noi siamo, perché ovunque esiste un NOI tra me e te.” LA CHIAVE PER TORNARE: UN ROMANZO D’AMORE RIFLESSIVO E DAI TRATTI MISTICI. 

L'autrice.
Katia Pezzi è nata a Cesena nel 1974 e vive a Ravenna. Oltre alla letteratura, si dedica a tutto ciò che è finalizzato al raggiungimento del benessere interiore: yoga, reiki, meditazioni, filosofia, fisica quantistica. Ha già pubblicato: Scherzo del destino (SBC Edizioni 2009) e Favolette & Storielle per bambini da 0 a 100 anni (2011).









IL POSTO PIU' STRANO DOVE MI SONO INNAMORATA
di Mari Accardi


ed. Terre di mezzo
128 pp
13 euro
USCITA 28 NOVEMBRE
2013
Trama

Una famiglia improbabile e scombinata, lavori impossibili, spasimanti troppo timidi che le regalano fiori ogni giorno senza però palesarsi, e l’amore vero che non arriva mai: convinta dal padre che “Cu niesci arriniesci”, se nella vita vuoi combinare qualcosa te ne devi andare da dove sei nata, Irma lascia Palermo per la fredda Torino, e poi da lì a Praga e Roma, sempre in cerca del suo posto nel mondo, anche se sembra che qualcuno riesca ogni volta a occuparlo prima di lei. 
 La storia ironica e disillusa di una globe trotter dell’esistenza. 

L'autrice.
Mari Accardi (1977) è nata a Palermo. Laureata in Lingue, nel 2008 ha vinto il concorso Subway-Letteratura. Ha pubblicato racconti sulle riviste Watt, L’accalappiacani, doppiozero.com ed è stata selezionata da Granta per il numero “Che cosa si scrive quando si scrive in Italia” dedicato ai nuovi autori del nostro Paese: Antonio D’Orrico ha segnalato sul Corriere della sera il suo racconto come uno dei migliori dell’antologia.

LA MOGLIE INFEDELE
di Philippe Vilain


Gremese Editore
160 pp
16 euro
USCITA 28 NOVEMBRE
2013
Trama

«Non dimenticherò mai il giorno in cui scoprii che mia moglie mi tradiva». 
Un tranquillo sabato di novembre trascorso in casa da solo, un sms letto quasi casualmente sul cellulare che sua moglie ha dimenticato su uno scaffale della libreria, e l’esistenza di Pierre Grimaldi subisce un brusco, drammatico sconvolgimento. Eppure, a dispetto dell’inferno di dubbi e di sospetti che gli si è scatenato dentro, Pierre decide di non fare nulla: nessuna domanda, nessuna scenata, nessuna resa dei conti. 
Tutto, nella loro vita di coppia, continua come prima. 
Se qualcosa è cambiato, è piuttosto nello sguardo con cui Pierre osserva ora sua moglie, la sua infedele compagna: lo ha tradito già in precedenza? Cosa l’ha spinta a farlo? È davvero la persona che credeva di conoscere o in lei si nasconde un’altra donna, con desideri e aspettative a lui sconosciuti? 
Gli confesserà il tradimento? E chi è il suo amante?

Con La moglie infedele, Philippe Vilain indaga il risvolto amaro dei sentimenti, chiamandoci a testimoni di una coppia smarrita, di un rapporto incrinato che si alimenta al veleno del sospetto non meno che a quello della simulazione, insieme rivelando nuovi e inattesi volti dell’amore.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...