lunedì 23 luglio 2012

Cosa ci attende dopo l'estate? THE CASUAL VACANCY - GLI ZOMBIE NON PIANGONO




Come si fa a non segnalare le uscite interessanti che dal mese prossimo continueranno a tentare il nostro portafoglio????

Partiamo da una uscita attualmente ancora in lingua inglese, di una delle autrici fantasy più amate dagli appassionati del genere, vale a dire la "mamma del maghetto", Harry Potter....!

THE CASUAL VACANCY
di J.R. Rowling

The Casual Vacancy
Ed. Little Brown
25.79 euro
lingua INGLESE
uscita prevista: 27 settembre 2012
The Casual Vacancy è il primo romanzo di J.K.Rowling dopo la mitica saga di Harry Potter.

Il romanzo, che questa volta si rivolge prettamente a lettori adulti, inizia con la morte improvvisa di Barry Fairweather e di come la dipartita del 40enne, che fa parte del consiglio comunale, porti scompiglio e conseguenze nella piccola città di Pagford, pacifica soltanto in apparenza: una citta da favola, con il suo mercato nella bella piazza, l'antica abbazia...
Ma altro che pace, negli animi dei cittadini di Pagford fermentano mille passioni: genitori contro i figli, insegnanti contro gli studenti, poveri contro ricchi.
Chi la spunterà in questa guerriglia cittadina?
Un libro che, con ironia e umorismo, potrebbe anche far riflettere il lettore....

The Casual Vacancy si può acquistare formato kindle su Amazon.

Passiamo alla Giunti Y...
GLI ZOMBIE NON PIANGONO
di Rusty Fischer

glizombinonpiangono_web
USCITA PREVISTA PER
OTTOBRE 2012
Trama (tradotta da me...)
Maddy Swift è un'adolescente che vve nella tranquilla cittadina di Barracuda Bay; durante una festa di notte, viene colpita da un fulmine e quando si risveglia capisce di essere stata morsa e trasformata in uno zombie!
Mentre cerca di abituarsi al nuovo stile di vita, due compagne di scuola, Chloe e Dane, le insegnano come si vive ... da zombie! 
Le tre ragazze si troveranno a dover difendere Barracuda Bay da una vera e propria Arnageddon da parte degli zombie cattivi, gli Zerker.


Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...