giovedì 19 luglio 2012

Libri per l'estate: IL LIBRO DELLE ESTATI - IL CIRCOLO DELLE GIOVANI VEDOVE




Proseguono i consigli per "papabili libri" carini e interessanti da mettere in borsa/valigia e da portare con noi...!
Lo so, l'ho fatto già ieri ma quando vedo libri che mi ispirano, non posso non condividerli!! ^_^

IL LIBRO DELLE ESTATI
di Emylia Hall

Il libro delle estati
Ed. Mondadori
Collana Omnibus
Trad. di T. albanese
309 pp
12.90 euro
Uscita: 10 luglio 2012
Sinossi

Cosa fare quando un passato lontano torna a bussare alla porta, facendo riemergere i ricordi più importanti?
È quello che succede a Beth Lowe, una giovane donna inglese che vive a Londra, quando il padre le consegna un pacco per lei proveniente dall'Ungheria. 
Libri in UK 24/05/2012
cover UK
La sua prima reazione è di stupore e di rabbia: non vuole avere più niente a che fare con quel paese e con tutto quello che ha significato per lei. 
Una volta rimasta sola, però Beth apre il pacco e trova un album di fotografie e ricordi, il "Libro delle estati", creato dalla madre Marika nel corso degli anni, oltre a una lettera che le annuncia l'improvvisa morte della donna. 
Turbata ed esitante, Beth comincia a sfogliare l'album e, pagina dopo pagina, rivive le indimenticabili estati trascorse con la madre in Ungheria. 
Marika aveva deciso di tornare a vivere nel suo paese vent'anni prima, quando la figlia era ancora piccola, lasciandola in Inghilterra con il padre. 
Pubblicato negli Stati Uniti 29/05/2012
cover USA
Dopo il trauma iniziale Beth incomincia a farle visita ogni anno in Ungheria durante le vacanze estive. Sono giornate meravigliose e bucoliche: Beth scopre il mondo, la natura, e si apre alla vita, accompagnata dall'affetto della sua vivace, fiera ed esotica madre ungherese e dall'amore tenero di Tamas, un ragazzino del posto. 
L'ultima estate, quando Beth ha ormai sedici anni, succede però qualcosa che cambierà per sempre la sua esistenza e le farà troncare i rapporti con Marika e con quella terra. 
Fino a quando...




L'autrice.
Emylia Hall è nata nel 1978 da padre artista inglese e madre ungherese ed è cresciuta nella campagna del Devon: dopo aver studiato in Inghilterra e in Svizzera, ha lavorato per 5 anni in una agenzia pubblicitaria londinese. Vive a Bristol con il marito, anche lui scrittore. Il libro delle estati è il suo primo romanzo.

IL CIRCOLO DELLE GIOVANI VEDOVE
di Jill Sooley

Ed. Giunti
collana A
Trad. di T. spagnoli
320 pp
14.90 euro
Uscita: 27 giugno 2012
Sinossi

Si ride fino alle lacrime, si piange col sorriso, si fa il tifo. Una commedia che mette istantaneamente di buon umore.

Prissy Montgomery non ha esattamente un matrimonio scoppiettante.
Da mesi infatti tutte le sue forze sono concentrate per evitare rapporti sessuali con suo marito. Nessuna ragione precisa, è solo che da un po’ di tempo non può fare a meno di vedere Howie attraverso una lente deformante che le rende fastidioso persino il modo in cui mastica. 
Figuriamoci il resto! Così, tra un raffreddore stagionale e un’infezione particolarmente tenace, finora se l’è cavata più che bene. 
Ma questa sera sembra proprio inevitabile: Howie l’attende al varco per parlare e… chissà cos’altro. Al rientro dal lavoro, però, pare tutt’altro che intenzionato a passare una serata romantica. 
E quando pronuncia la parola “divorzio”, lei rimane letteralmente di stucco. 
Comincia da qui l’esilarante avventura della giovane Prissy che, nel tentativo di voltare pagina, torna nel paese in cui è cresciuta, dove ritrova le due amiche d’infanzia, entrambe – nemmeno a farlo apposta – vedove da pochissimo. 
E cosa c’è di meglio che unire le forze in tempi difficili? 
E magari far fruttare in qualche modo una vera o presunta “vedovanza”? 
Prissy, Lottie e Georgia – insieme alla terribile mamma di Prissy – sono le irresistibili eroine di questo romanzo, battagliere nonostante tutto e cattivelle quanto basta, ma con il cuore spalancato sulla vita.


L'autrice.
Jill Sooley è cresciuta a Mount Pearl, una città a nord est del Canada. Dopo la laurea e un master in comunicazione, ha collaborato con il Governo regionale per poi trasferirsi a New York dove ha lavorato come pubblicitaria. Ora vive a Long Island con la sua famiglia. Sta ultimando il secondo romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...