venerdì 27 luglio 2012

Saghe familiari: CARNE E SANGUE (M. Cunningham)




Rispunto per un post-icino (o post-ino) su un libro che ruota attorno alle vicende di una famiglia....

CARNE E SANGUE
di Michael Cunningham

Carne e sangue
Ed. Bompiani
Collana Tascabili
394 pp
9.90 euro
2002
Sinossi (tradotta da me -_-')

Il romanzo si snoda attraverso la vita della famiglia Stassos, che dala Grecia giunge in America per far fortuna, a partire dagli anni '50.
Carne e Sangue Jacket
Flesh and blood
C'è il padre, il greco Cosnstantine, che sposa l'italo-americana Mary e con lei avrà 3 figli, che diventeranno la bella ed ambiziosa Susan, Billy, omosessuale brillante, e Zoe, dal carattere "selvaggio".
Nel corso degli anni, amori complicati, insoddisfazioni, sogni da realizzare porteranno al fallimento del matrimonio di Mary e Constantine e l'allontanamento dei figli per formarsi famiglie proprie: Zoe alleverà un bimbo con l'aiuto di un travestito; Billy andrà a convivere con un uomo e Susan avrà un figlio in gran segreto... e così prenderà corpo una straziante saga familiare potente come una tragedia greca.


L'autore.
Michael Cunningham (1952) è uno scrittore statunitense.
Cunningham è famoso per il romanzo Le ore (The Hours) da cui è stato tratto un film. Il romanzo è stato premiato con il prestigioso premio Pulitzer per la narrativa e gli ha permesso di ottenere una fama di livello mondiale, amplificata anche dal successo del film con Nicole Kidman, Meryl Streep e Julianne Moore.
Cunningham è autore di altri romanzi tra cui: Carne e sangue, Dove la terra finisce e Una casa alla fine del mondo (da cui è stato tratto un altro film).
È dichiaratamente omosessuale e assume molta importanza tale tematica in tutte le sue opere.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...