venerdì 4 aprile 2014

Leggendo e poetando



Una delle cose che mi piace appuntarmi mentre leggo un libro, sono le citazioni di canzoni o poesie.

Ecco una bella poesia di emily Dickens citata nel libro "I cento colori del blu" di Amy Harmon. Il suo significato su come vivere nell'anonimato, cercando di non crearsi necessariamente una "fama", mettendosi in mostra, non sia sempre capito e apprezzato da tutti, ben si collega alla personalità della protagonista, Blue Echohawk, che se da una parte mostra di sè gli sfavillanti colori del pavone, dall'altra in realtà nasconde un'animo da uccellino impaurito, e per questo preferisce non avere legami troppo stretti con le persone, alle quali nasconde la propria vera natura.


I'm Nobody! Who are you?
Are you - Nobody - too?
Then there's a pair of us!
Don't tell! they'd advertise - you know!

How dreary - to be - Somebody!
How public - like a Frog -
To tell one's name - the livelong June -
To an admiring Bog!
   Io non sono Nessuno! Chi sei tu?
Sei - Nessuno - anche tu?
Allora siamo in due!
Non dirlo! spargerebbero la voce - lo sai!

Com'è squallido - essere - Qualcuno!
Com'è ordinario - come una Rana -
Dire il proprio nome - per tutto giugno -
A un Pantano ammirato!

.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...