martedì 22 aprile 2014

I libri che vorrei



Due libri finiti in wishlist.
Come sempre vi chiedo: li avete letti? Vi piacerebbe leggerli?

UNA MANO PIENA DI NUVOLE
di Jenny Wingfield


Ed. Garzanti
Trad. S. Cherchi
362 pp
9.90 euro
Trama

Ci sono io con te.
Io non ho paura. 
E ti salverò.

Swan ha solo undici anni, ma non ha paura di niente. 
Non ha paura di dire quello che pensa, non ha paura di azzuffarsi con i suoi fratelli, non ha paura delle bugie. 
Ma soprattutto non ha paura di fare quello che le è proibito. 
Quando una sera d'estate decide di sgusciare fuori di casa, non immagina certo che nel bosco farà un incontro destinato a cambiarle la vita. Lui è Blade, un bambino tutto pelle e ossa, dall'aria timida e smarrita, gli occhi neri e fieri. 
È il figlio di un addestratore di cavalli, un uomo torvo e brutale, temuto da tutto il paese. Per Blade quella ragazzina è l'unica via di salvezza. 
Ha bisogno di lei per fuggire dalla violenza. Swan decide di aiutarlo e di nasconderlo. L'unico posto sicuro è la grande fattoria di famiglia vicino al negozio del nonno, la drogheria che non chiude mai e vende di tutto. 
7632310
.
Non sarà facile, non solo perché la famiglia è stata appena sconvolta da una tragedia, ma anche perché troppi sono gli occhi attenti e curiosi dei parenti. Ma Swan non vuole lasciare andare la piccola mano di Blade ed è determinata a stargli vicina, anche se questa scelta si rivelerà estremamente pericolosa.

Una storia di innocenza e di coraggio, di amore e di grande speranza, che mostra la forza di un'amicizia che niente e nessuno può spezzare.

L'autrice.
Jenny Wingfield, sceneggiatrice per il cinema e la televisione, vive in Texas con i cani, i gatti e i cavalli che ha accolto e adottato
.

BALLATA DI UN AMORE INCOMPIUTO
di Louis-Philippe Dalembert


Ed. Frassinelli
Trad. F. Bruno
288 pp
16.50 euro
APRILE 2014
Trama

Aprile 2009: in Italia la terra trema. In un paese dell'Abruzzo, una coppia mista, Azaka e Mariangela, aspetta con gioia l'arrivo del primo figlio. 
Sotto lo sguardo di rimprovero degli uni, contrari alla presenza di stranieri nella regione, e la curiosità benevola degli altri. 
Se le scosse tendono a inasprire le tensioni, rammentano anche ad Azaka un episodio traumatico della sua infanzia: un altro sisma, all'altro capo del mondo, durante il quale lui rimase sepolto sotto le macerie. 
È la storia che si ripete? 
Ovunque si trovi, deve temere l'ira della Terra? 
Domande che per il momento rifiuta di porsi: prestò sarà padre, la gioia non gli sfuggirà di mano… 

Tra cronaca quotidiana e commedia dell'arte, Ballata di un amore incompiuto ci fa rivivere i terremoti dell'Aquila e di Haiti, dove l'autore si è trovato coinvolto. 
Ballade d'un amour inachevé
.
Come spesso accade in Louis-Philippe Dalembert, umorismo e forza vitale dominano in tutto il corso del racconto.


L'autore.
Louis-Philippe Dalembert è nato a Port-au-Prince, Haiti. Da oltre venticinque anni vive tra il suo Paese natale, l'Italia e la Francia. Romanziere, autore di racconti, poeta e saggista, ha pubblicato in particolareL'autre face de la mer (premio del Libro RFO 1999) e Noires blessures.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...