giovedì 24 aprile 2014

Frammenti di... rifugio in libreria



Tratto da... PAGINE D'AMORE di Karen Kingsbury:

"...l’idea di Ryan si era rivelata perfetta fin dall’inizio.
« Conosco una libreria. È in una vecchia casa al centro di Franklin, hanno libri nuovi e usati.
Al piano di sopra c’è una sala lettura dove non sale mai nessuno.
È il mio rifugio. Si chiama The Bridge
Le aveva sorriso, e il bagliore dei suoi occhi l’aveva toccata fin nel profondo dell’anima.
Ne era stata molto incuriosita, e dal primo giorno di studi insieme la libreria era diventata il loro piccolo mondo privato, il loro nascondiglio segreto."


.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...