sabato 29 settembre 2012

DAL 1° OTTOBRE, L'IMPRONTA DELLA VOLPE di M. Konatè



Nuovo arrivo in casa Del Vecchio Editore!

L'IMPRONTA DELLA VOLPE
di Moussa Konatè

Limpronta della volpe def
Ed. Del Vecchio
200 pp
13 euro
USCITA 1° OTTOBRE 2012
Trama

C’è un popolo con radici ben salde e tradizioni antichissime nel cuore del Mali: i Dogon
Vivono nella regione della falesia di Bandiagara, a sud del fiume Niger, in villaggi costruiti con il fango. 
In uno di questi villaggi tre ragazzi trovano la morte in circostanze particolari nel giro di poche ore. Tutti hanno visto ma nessuno sembra sapere niente. 
Il caso viene assegnato dalle autorità maliane al commissario Habib e all’ispettore Sosso
La loro indagine è un’immersione completa nella vita dei Dogon: il paesaggio, i colori, i suoni, gli abiti, le maschere, i riti. Il tempo lì sembra essersi fermato; le credenze animistiche, i riti di divinazione e la magia hanno grande rilevanza. 
I due detective devono districarsi fra razionalità e credenza, scienza e tradizione. 
È sullo sfondo di una battaglia atavica fra interessi economici, spesso nascosti sotto il vago termine di progresso, e autonomia e autodeterminazione dei popoli, che questo giallo si dipana. 
Insieme al comandante Habib, e grazie ai suoi straordinari dialoghi con le autorità del luogo, intuiamo che la razionalità occidentale non può bastare, che dobbiamo essere disposti a rinunciare al giudizio e alle nostre sicurezze, per capire, sentire e accogliere una cultura antica e ancora per certi versi misteriosa come quella africana.

LEGGI UN ESTRATTO

L'autore.
Moussa Konaté ha insegnato alla École Normale Supérieure di Bamako, è il direttore della Association Étonnants Voyageurs Afrique (Amazing Travellers Africa Association) e, insieme a Michel Le Bris, è l’organizzatore del Festival Étonnants Voyageurs, una vivace fiera libraria internazionale. I romanzi polizieschi di Moussa Konaté sono pubblicati in Francia nella prestigiosa collana Série Noir della Gallimard, una garanzia di qualità letteraria. In Italia, è uscito per i tipi di E/O La maledizione del dio del fiume.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...