martedì 25 settembre 2012

Nuova rubrica: LIBRI... QUESTIONE DI FEELING (1)



L'articolo precedente su Il castello di Otranto mi ha  fatto ritornare indietro nel tempo, alle mie letture del passato e, come spesso mi succede, tra un'associazione mentale e l'altra, son finita a pensare a tutti quei libri che, nel momento in cui li ho letti, negli anni scorsi (molto scorsi...), ho pensato: "Non ti riprenderò mai più!! Una volta basta e avanza!"

libri e feeling
questione di feeling
Da qui l'idea di questa rubrica - che non avrà una cadenza fissa - , che inauguriamo oggi: Libri: Questione di feeling, vale a dire uno spazio  in cui condividerò con voi quelle letture che, per diverse ragioni, dopo averle abbandonate/rimandate o terminate "a forza", non ho più avuto intenzione di riprendere.
Ma non possiamo limitarci all'aspetto negativo!!
Eh sì, perchè ci sono anche quei libri che abbiamo letto e riletto tante volte e mai ci stanchiamo di riprendere in mano, anche solo per sfogliarli e rileggere qualche frase qua e là!!

Ovviamente, le vostre opinioni sul libro citato di volta in volta saranno ben accette!!

Per quest'oggi inizio con un libro iniziato ma mai terminato..., anzi abbandonato attorno alla 20esima pagina.... -_-'
E lo ammetto...: non ne sono pentita, non l'ho abbandonato con rammarico e non mi sono mai detta: Beh, dai, riprendilo, magari non eri ben "disposta! Rileggendolo, scoprirai quant'è piacevole...!"

C'E' UN'ANIMA PIA CHE HA LETTO 
QUESTO CAPOLAVORO DELLA LETTERATURA SPAGNOLA?
QUAL E' LA VOSTRA OPINIONE? MI CONSIGLIATE DI RIPRENDERLO? ^_^

LA PRESIDENTESSA
di Leopoldo  Alas (Clarin)

Traduttore: Di Pastena Enrico
Editore: L´Espresso
Genere: Classici stranieri
Collana: La biblioteca di Repubblica
Anno: 2004 
Pagine 906 
Prezz: 6.90 euro
Trama

La presidentessa (La regenda, 1884) è un attento affresco della vita borghese di provincia, esaminata con impietosa ironia. 
L'azione di questo romanzo si svolge in una città del nord della Spagna, Vetusta (il nome nasconde quello di Oviedo) alla fine del XIX secolo. 
Il personaggio principale è La Presidentessa (Anna Ozores), moglie di un anziano ex-presidente di tribunale, Vittorio Quintanar. 
I due sono separati non solo dalla differenza di età ma soprattutto da una diversa concezione della vita. Anna Ozores si dibatte tra la fedeltà che deve al marito e il suo spirito romantico e mistico che la porta a cercare rifugio nel giovane e ambizioso vicario della diocesi, Don Firmino, che s’innamora di lei. 
Un terzo uomo, Alvaro Mesía confidente dell'ex-presidente, s’insinua nella vita di Anna fino a ottenere l'amore. 
La situazione precipita quando la giovane domestica Petra svela la tresca al marito della donna. Vittorio Quintanar sfida a duello Alvaro Mesía…

L'autore.
Leopoldo Alas (pseudonimo di Leopoldo Enrique García Alas y Ureña, detto anche Clarín) (1852 – 1901) è stato un romanziere, drammaturgo, critico letterario e docente universitario spagnolo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...