venerdì 21 settembre 2012

Tea Editore ripubblica: INTERCEPTOR - UN POSTO PERFETTO



Due nuove uscite per la Tea Libri, entrambe riedizioni.


INTERCEPTOR

di Patrick Robinson
 
Ed. Tea (2°ed)
 Trad. di P. Valpolini
 470 pp
 9 euro
 USCITA 27 SETTEMBRE 2012
Trama

Un cacciatore nato. Una preda inafferrabile. Un destino di terrore.

Il capitano di vascello Jimmy Ramshawe, neodirettore della National Security Agency di Fort Meade, è in allarme. 
Ma non è il solo: anche i vertici del Pentagono, della CIA e dell'FBI, per non parlare del governo israeliano, sono attoniti davanti alla sentenza del giudice Osborne della corte di appello di Washington, che ha dichiarato liberi di yornare alle loro case quattro sanguinari terroristi islamici, rinchiusi da cinque anni nel carcere di Guantánamo. 
Negli ambienti militari la convinzione è unanime: i quattro jihadisti, una volta raggiunti i campi di addestramento di al-Qaeda sulle inaccessibili montagne al confine tra Afghanistan e Pakistan, tenteranno un attacco terroristico di enorme portata ai danni degli Stati Uniti. Bisogna evitare un altro 11 settembre. 
E c'è un solo uomo capace di portare a termine la missione architettata da Jinny Ramshawe: l'ex capitano di corvetta del SEAL Team 10 Mackenzie Bedford, che accetterà di rischiare la propria vita, ma a una condizione...






























L'Autore.
Patrick Robinson è nato nel Kent, in Inghilterra. Le sue storie di sottomarini, perfettamente ambientate in più vaste trame di fantapolitica e intrighi spionistici, hanno milioni di lettori in tutto il mondo. Longanesi ha pubblicato:Classe Nimitz, Classe Kilo, Invisibile, Seawolf, Uss Shark, Barracuda 945, Scimitar SL-2, Hunter Killer e Ghost Force.


UN POSTO PERFETTO
di Penelope Lively

Un posto perfetto
Ed. Tea
Trad. di C Piazzetta
320 pp
 9 euro
USCITA 27 SETTEMBRE 2012
Trama

Una grande casa nella campagna inglese, in cui passato, presente e futuro si danno appuntamento.

Una grande villa edoardiana nella provincia inglese. Cuore della casa è Alison, madre modello e cuoca meravigliosa; Charles è, invece, un padre distante, assorto in se stesso e nei libri che scrive; poi ci sono Ingrid, entrata in famiglia come ragazza alla pari che poi è rimasta trent'anni, e loro, i figli, che sembrano non essersene mai andati, tanti sono i ricordi di loro sparsi per la casa. 
Ognuno, invece, ha preso la propria strada: Gina è una reporter televisiva, Sandra gestisce una boutique in Italia, Roger e Katie vivono oltreoceano, mentre Clare è in giro per l'Europa con la compagnia di danza. 
Solo Paul è rimasto, il figlio più grande, sempre in bilico tra un lavoro precario e le ricadute nella droga. Allersmead è il luogo dell'infanzia, delle feste di compleanno in giardino, degli anniversari intorno al tavolo della cucina. 
Di tanto in tanto, però, sui ricordi, e sulla vita presente, si allunga l'ombra di un fatto del passato, custodito tra i muri dell'enorme casa, testimone silenziosa di una famiglia che forse non è come tutte le altre…

L'autrice.
Penelope Lively è nata al Cairo nel 1933 e vive in Inghilterra dal 1945. È membro della Royal Society of Literature. Con il romanzo Incontro in Egitto ha vinto il Booker Prize; da Salani sono usciti i libri per ragazzi Il fantasma di Thomas Kempe Alieni a lieto fine.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...