giovedì 19 settembre 2013

Quanti romanzi in uscita oggi, 19 settembre!!



Quanti libri interessanti da oggi potremo trovare in libreria!!!
Vediamone alcuni!

Incantesimo tra le righe mi attira per via del fatto che un personaggio fatto di carta e inchiostro prenda vita ed entri in quella di una lettrice... Quante volte avremmo voluto che ci capitasse, con certi personaggi che ci son rimasti nel cuore?
La separazione è un libro che tratta dei legami familiari e di contesti difficili, in cui c'è la guerra e questo è un tema che non mi lascia mai indifferente.
Acquanera mi attira per questa atmosfera mistero, di segreti di famiglia, racchiusi in un paese apparentemente tranquillo.
Bloodrose è un fantasy che mi attira molto ma ahimè, non avendo letto i primi due, certo non mi verrà in mente di leggere il botto finale...
Il libro dei sogni ha una trama intrigante, incentrata su libri misteriosi, ambientato nell'Ottocento...!


INCANTESIMO TRA LE RIGHE
di Jodi Picoult,
Samantha van Leer


Incantesimo tra le righe
Ed. Corbaccio
Narratori Corbaccio
Trad. O.Crosio
320 pp
18.60 euro
USCITA 19 SETTEMBRE
2013
Ero sola ma finalmente ti sei accorto di me 
Ti libererò dalla tua prigione di carta 
E ci ameremo per tutta la vita

Trama

Cosa succede se « …e vissero felici e contenti» non si rivela affatto essere tale? 
Delia è una ragazza piuttosto solitaria che preferisce passare i pomeriggi in biblioteca, persa nei libri. 
In uno in particolare: Incantesimo tra le righe che in teoria è un fantasy ma che sembra terribilmente reale, al punto che il principe Oliviero, oltre a essere coraggioso, avventuroso e focoso, parla a Delia. 
Cioè: le parla sul serio! Come è possibile che un personaggio di carta abbia una voce reale in grado di uscire dal libro? 
Si scopre così che Oliviero è ben più che un personaggio di carta: è un ragazzo che si sente intrappolato nella sua vita letteraria, sempre uguale a se stessa, e che non sopporta l’idea che il suo destino sia segnato. 
Oliviero è certo che il mondo là fuori possa offrirgli qualcosa di interessante e vede in Delia la sua chiave di accesso alla libertà. 
I due si buttano a capofitto nell’impresa di tirare fuori Oliviero dal libro, un compito difficile e che i spinge ad approfondire la loro percezione del destino, del mondo e del loro posto nel mondo. 
Contemporaneamente cresce l’attrazione reciproca, un sentimento forte e tutt’altro che letterario…
12283261
.
Jodi Picoult vive ad Hanover, New Hampshire, con il marito, i tre figli e numerosi animali domestici. Autrice di 19 romanzi è tradotta in 23 lingue e ha venduto più di 12 milioni di copie dei suoi libri in tutto il mondo. Corbaccio ha pubblicato La custode di mia sorella, Il colore della neve, Senza lasciare traccia, Diciannove minuti, Un nuovo battito, La bambina di vetro, Le case degli altri, Un’altra famiglia e, con Samantha van Leer, Incantesimo tra le righe.
Samantha van Leer frequenta il liceo. Nel tempo libero Samantha gioca a softball, fa danza contemporanea, recita e canta in musical, e gioca con i suoi due cani. Ha avuto l’idea per un libro e ne ha parlato con sua madre, Jodi Picoult. E così, si sono sedute fianco a fianco e hanno dato vita a una storia intensa e originale, Incantesimo tra le righe, una nuova Storia Infinita
.

LA SEPARAZIONE
di Dinah Jefferies


Ed. Newton Compton
3.0
Trad. C. Ingiardi
448 pp
12 euro
USCITA 19 SETTEMBRE
2013
Trama

Malesia, 1955. La famiglia Cartwright sta facendo le valigie per lasciare Malacca. 

Emma ha undici anni e non capisce perché il trasloco sia stato organizzato senza aspettare il ritorno della madre e il padre taciturno non risponda alle domande sue e della sorella più piccola, Fleur. 
Di ritorno dalla visita a un’amica malata, la mamma di Emma, Lydia, trova la casa completamente vuota. 
Nessuna traccia del marito, delle figlie o dei servitori. 
Sulla base delle poche informazioni che riesce a recuperare, Lydia si imbarca in un pericoloso viaggio all’interno del Paese dilaniato dalla guerra civile. 
Soffocando lacrime e angoscia, decide di affrontare i pericoli della giungla fittissima, la guerra, le bande di predoni che spadroneggiano nel territorio, fino ad arrivare dove avrebbe dovuto ricongiungersi con i suoi; ma forse è troppo tardi, e il suo viaggio è appena cominciato… 
Tra la Malesia, sconvolta dal dramma della guerra, e un’Inghilterra fredda e inquietante, si snoda l’appassionante storia di una madre e di una figlia che continuano a cercarsi sorrette dalla speranza di potersi finalmente ritrovare.
VIking / Penguin 2014



germany

L'autrice
Dinah Jefferies è nata a Malacca, in Malesia, e si è trasferita in Inghilterra all’età di otto anni. Ha insegnato Studi teatrali e Inglese. Ha iniziato a scrivere nei cinque anni che ha trascorso in un piccolo villaggio sulle montagne andaluse. La separazione è il suo primo romanzo e uscirà in Inghilterra nel 2014 pubblicato da Penguin. L’autrice sta scrivendo un secondo romanzo, The Tea Planter’s Wife ambientato tra gli anni Venti e Trenta a Ceylon, l’attuale Sri Lanka
.



ACQUANERA
di Valentina D'Urbano

Ed. Longanesi
La Gaja Scienza
Trad. B. Berni
360 pp
14.90 euro
USCITA 19 SETTEMBRE
2013
Trama

È un mattino di pioggia gelida quello in cui Fortuna torna a casa. 
Sono passati dieci anni dall’ultima volta, ma Roccachiara è rimasto uguale a un tempo: un paesino abbarbicato alle montagne e a precipizio su un lago, le cui acque sembrano inghiottire la luce del sole. 
Fortuna pensava di essere riuscita a scappare, di aver finalmente lasciato il passato alle spalle, spezzato i legami con ciò che resta della sua famiglia per rinascere a nuova vita, lontano. 
Ma nessun segreto può resistere all’erosione dell’acqua nera del lago.
A richiamarla a Roccachiara è un ritrovamento, nel profondo del bosco, che potrebbe spiegare l’improvvisa scomparsa della sua migliore amica, Luce. 
O forse, a costringerla a quel ritorno è la forza invisibile che, nonostante tutto e tutti, ha sempre unito la sua famiglia: tre generazioni di donne tenaci e coraggiose, ognuna a suo modo. 
E forse, questa volta, è giunta l’ora che Fortuna dipani i segreti nascosti nella storia della sua famiglia. 
Forse è ora che capisca qual è la natura di quella forza invisibile, per riuscire a darle un nome. 
Sperando che si chiami amore.

L'autrice.
Valentina D'Urbano è nata nel 1985 a Roma, dove vive e lavora come illustratrice per l'infanzia
.


De Agostini porta in libreria Bloodrose, il capitolo finale che dopo Nightshade eWolfsbane chiude la trilogia di Andrea Cremer, definita dal Los Angeles Times come un fantastico miscuglio di guerrieri religiosi e caccia alle streghe, di ribellione alle leggi del branco, di riscatto contro le oppressioni sociali e di volontà femminista. Pubblicata in oltre 25 paesi con vendite da capogiro la saga è entrata nelle top ten americana e francese, con giudizi della stampa sempre molto positivi.

BLOODROSE
di Andrea Cremer

De Agostini
416 pp
14.90 euro
USCITA 19 SETTEMBRE
2013
Trama

Per Calla, il lupo mannaro adolescente femmina che non si è mai tirata indietro di fronte alle battaglie, è arrivato il momento dello scontro finale con Bosque Mar.
Nell’imminente guerra in ballo c’è molto di più di una semplice vittoria, c’è la salvezza di Ren, l’amico che Calla pensava di avere perso; c’è l’amore per Shay, messo alla prova dalle sue scenate di gelosia; c’è la sicurezza di suo fratello Ansel, sempre più fragile e spaesato. 
Ma soprattutto c’è il suo ruolo di femmina alfa, che deve ancora essere messo alla prova, nonostante gli orrori inimmaginabili che deve patire per liberare il mondo dalla magia distruttiva dei Custodi. 
Deve infine decidere cosa farà una volta che la guerra sarà terminata, sempre che sopravviva…

L'autrice.
Andrea Cremer ha trascorso la sua infanzia sognando ad occhi aperti, vagando per i boschi e lungo le rive del Nord Wisconsin. Ora vive in Minnesota. Ha sempre amato scrivere e solo recentemente si è totalmente immersa nella scrittura professionale. Quando non scrive, Andrea insegna storia al college di arti liberali a St. Paul. Nel poco tempo libero che riesce a trovare si arrampica sugli alberi, salva conigli da gatti predatori e inventa i nomi per i cuccioli di cane con il marito. Ha scritto Nightshade (2011) e Wolfsbane (2012) pubblicati in Italia da De Agostini.

IL LIBRO DEI SOGNI
di Mikkel Birkegaard


Ed. Longanesi
La Gaja Scienza
Trad. B. Berni
400 pp
17.60 euro
USCITA 19 SETTEMBRE
2013
Trama

Nella Copenaghen del 1846 un adolescente indaga sulla misteriosa morte del padre, impiegato del ministero dei libri, l’organismo incaricato di imporre una rigorosa censura su tutte le opere messe all’indice dalle autorità. 
Posto sotto la protezione di Mortimer Welles, agente di pegno, «razionalista praticante» e restauratore di volumi antichi, il ragazzo comincia un’indagine nei lati più oscuri di una città oppressa da una cupa ossessione per il controllo della cultura e percorsa dai fremiti della rivolta.
Tutti gli indizi, a partire dal volumetto lasciatogli in eredità dal padre, sembrano condurre alla Biblioteca, una leggendaria collezione in cui sarebbero raccolti tutti i testi vietati nel corso dei secoli, un’entità misteriosa e sfuggente, e al tempo stesso un centro di potere e conoscenza che si oppone al re e ai suoi funzionari e a cui hanno accesso solo pochi eletti. 
Ad aiutare le indagini ci sono l’affascinante Elizabeth e un gruppo di amici con cui Mortimer si ritrova ogni domenica a bere acquavite, improbabilmente ribattezzati con i nomi dei cavalieri della Tavola rotonda. 
E così Mortimer e il suo giovane allievo danno vita a una travolgente caccia al tesoro...

L'autore.
Mikkel Birkeggard, nato nel 1968, è un esperto di informatica e nuove tecnologie nonché appassionato bibliofilo. I libri di Luca, il suo primo romanzo, è stato un caso letterario e un best seller internazionale
.



4 commenti:

  1. Direi che a parte Bloodrose, gli altri sono tutti interessanti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, quanto prima cercherà soprattutto "Incantesimo tra le righe" e "Acquanera"!!

      ciao, grazie per essere passata ;)

      Elimina
  2. Li voglio tutti, povera me!!
    "Acquanera" mi attira un sacco!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in molti casi, ringrazio l'esistenza degli e-book, almeno per un fatto di risparmio :D

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...