venerdì 14 marzo 2014

Anteprime Rizzoli del 19 marzo: da L'AMANTE DI MOZART a HALF BAD



Buongiornissimo!!
Oggi ho la possibilità di cominciare a scrivere sul blog un po' prima del solito e vorrei iniziare col segnalarvi delle prossime pubblicazioni, che hanno catturato il mio interesse.
Spero che alcune di esse possano piacere anche a voi!

Questi i titoli:
L'amante di Mozart: un romanzo di passioni, amori, sullo sfondo incantevole di una musica sublime...
Le ribelli di Challant: la storia di due ragazze che desiderano affermare la propria libertà senza sottostare a regole ed etichette..
Quando il pane era buono: crescere è davvero complicato, soprattutto quando la sorte sembra non sorriderti già dai primi anni di vita...!
L'angelo di Mauthausen: qualcuno sta facendo fuori i nazisti nel Kommando 50...: chi sarà mai?
Io e il falco: la storia di un'amicizia con un falco che cambia la vita di un ragazzino...
Lui: un serial killer spietato e un investigatore da sempre sulle sue tracce.
La cuoca di Himmler: una donna la cui vita, costellata di orrori ed ingiustizie, l'ha resa una cinica vendicatrice.
L'eterna letta tra la magia bianca e quella nera racchiuse in un'unica giovane anima è la storia di Half bad.
Tutta la luce del mondo: la storia romanzata di Francesco d'Assisi.

Vediamo in casa Rizzoli che proposte ci sono...


L'AMANTE DI MOZART
di Viven Shotwell


Ed. Rizzoli
342 pp
18.50 euro
USCITA 19 MARZO
2014
Trama

Giovane, bella e dotata di una voce purissima, inconfondibile: Anna ha tutte le carte in regola per diventare una soprano acclamata sulla scena operistica di fine Settecento. 
Dopo l'apprendistato inglese con il castrato Rauzzini e il conseguente debutto in Italia, viene ingaggiata al Burgtheater dell'imperatore Giuseppe II. 
Proprio durante una festa a corte la giovane incontra Mozart, ventisettenne e all'apice del successo. 
Ma lei ha occhi solo per Francesco Benucci, il tenore con cui divide la scena e il successo. 
Diventata la sua amante, ben presto si accorge di essere incinta. Quando Benucci la lascia all'improvviso e la bambina che aspettava muore appena nata, Anna sente di aver perso tutto. Dopo mesi di isolamento, sposata a un uomo che non ama, senza più voce, la bella cantante incontra Mozart per la seconda volta. 
E l'inizio della guarigione e di una indimenticabile, sconvolgente storia d'amore.


LE RIBELLI DI CHALLANT
di Chiara Lossani


Ed. Rizzoli
240 pp
15 euro
USCITA 19 MARZO
2014
Trama

Dora Quey ha tredici anni e vive nel castello di Villa-Challant insieme al padre che amministra i beni della contessa Catherine di Challant e alla moglie del padre, una perfetta dama di corte tanto, troppo diversa dalla sua adorata mamma che non c'è più.
Siamo nel 1450 e per rispettare le regole dettate dal tempo e dal luogo Dora dovrebbe diventare una damigella dedita esclusivamente ai belletti e alle rassicuranti occupazioni domestiche ma il suo destino ha in serbo ben altre avventure. Impara a leggere e scrivere e preferisce la compagnia del cavaliere Laurent de la Chavre e del suo fido scudiero Mirò Godret a quella delle noiose dame di compagnia. 
Intanto fuori dal castello incalza la guerra per la successione al trono degli Challant e la contessa in persona decide di trasferirsi al maniero di Villa per essere al sicuro. 
Il destino di Dora, inaspettatamente, si intreccia a quello di Catherine: entrambe ragazze ribelli per affermare il diritto di essere se stesse.




QUANDO IL PANE ERA BUONO
di Mario Valentini


Ed. Rizzoli
250 pp
18.50 euro
USCITA 19 MARZO
2014
Trama

Mario ha quattro anni quando la madre lo affida al fratello, un prete dal cuore grande, affettuoso come un padre. Nell'immediato dopoguerra, in un villaggio dell'entroterra abruzzese, per la famiglia Valentini è dura tirare avanti: tre bambini da sfamare e un padre in Germania sono il motivo per cui Mario deve lasciare il nido; con lo zio starà meglio, avrà delle scarpe nuove, anche se a lui vanno benissimo le ciocie fatte in casa... 
Non può immaginare, Mario, che lo aspetta una vita meravigliosa, piena di avventure indimenticabili. 
Perché don Ruggero è un prete sempre in viaggio e Mario lo seguirà sotto lo sguardo severo di zia Ercolina, la perpetua che tenta disperatamente di tenere il bambino lontano dai guai. 
E tra una lezione di pittura e un faccia a faccia con un lupo, Mario imparerà che non bastano un pacchetto di sigarette e un chewing-gum per diventare grandi.




L'ANGELO DI MAUTHAUSEN
di Roberto Genovesi


Ed. Rizzoli
320 pp
15 euro
USCITA 19 MARZO
2014
Sinossi

Austria, 1943. Come tutti i più grandi lager, la fortezza di Mauthausen ha una serie di campi satellite per la raccolta di materie prime. 
Quarantanove, per l'esattezza. 
Ma ne esiste un altro, il Kommando 50, nascosto tra le montagne, avvolto dal mistero. 
Un inferno per chiunque vi entri. 
Durante l'inverno, per via della sua collocazione e delle nevicate, rimane totalmente isolato: è il periodo che i soldati chiamano "buio". 
Il maggiore Lauser è incaricato di raggiungere il K50 e prenderne il comando, facendosi saltare alle spalle l'unico ponte di collegamento; i suoi ordini non dicono altro, e gli ordini non si discutono. 
Non può immaginare ciò che lo aspetta: il campo è messo in ginocchio non dalla tormenta, ma da un killer che dopo aver sabotato le linee telefoniche ed elettriche sta massacrando una a una le guardie naziste. 
Un'ombra che riesce a muoversi indisturbata, un giustiziere che sta ribaltando le regole della violenza.

IO E IL FALCO
di Cristina Bellemo


Ed. Rizzoli
240 pp
15 euro
USCITA 19 MARZO
2014
Trama

Salvatore ha dieci anni quando il nonno gli dice: "dobbiamo andare a vedere una cosa". 
È estate, sono in Puglia. Il nonno, uomo di poche parole e gesti efficaci, gli regala un falco, il suo primo falco: Piccolo.
E l'inizio di una grande passione. 
Quel primo falco purtroppo scappa, e per tanti anni Salvatore vivrà senza rapaci. 
Passa la scuola media, finiscono le superiori, ma la passione non muore. 
Mentre trascina svogliato gli studi universitari, Salvatore finalmente impara il lavoro di falconiere. 
Ora è pronto a coronare il suo sogno: lavorare negli Stati Uniti per il Peregrine Fund, un ente che si occupa di reintrodurre nella natura i falchi allevati in cattività. 
E questa l'esperienza che gli cambia la vita.





LUI
di Derek van Arman


Ed. Rizzoli
640 pp
20 euro
USCITA 19 MARZO
2014
Trama

Lo studio dei serial killer è il pane quotidiano di Jack Scott, agente di polizia a capo di uno speciale reparto investigativo sempre sulle tracce degli assassini più difficili, quelli che uccidono per il puro piacere di farlo. 
Zak Dorani è uno di loro. Efferato, geniale, abilissimo nell'attuare i suoi piani diabolici secondo una logica rigorosa, in passato ha colpito donne e bambini, riuscendo sempre a beffare la legge. 
A lungo Scott gli ha dato la caccia, ma solo una volta è riuscito ad arrestarlo. 
Una vicenda finita con un'assoluzione per insufficienza di prove: la sconfitta più bruciante della carriera di Scott. 
Molti anni dopo, indagando sull'assassinio di una giovane donna e delle sue due bambine, Scott crede di ravvisare sulla scena del crimine alcuni elementi che ricordano il modus operandi di Dorani. 
Ma a chi appartengono le ossa umane trovate da un ragazzino in un vecchio bowling vicino alla casa del delitto? 
Che fine ha fatto la giovane Debra Patterson uscita di casa una sera e mai ritornata? 
E intanto dal suo insospettabile rifugio il mostro prepara una nuova mossa...

HALF BAD
di Sally Green


Half bad
Ed. Rizzoli
400 pp
15 euro
USCITA 19 MARZO
2014
Trama

La Magia esiste, ed è spaccata da una guerra millenaria. Appartenere a un fronte definisce il ruolo di ciascuno nel mondo, garantisce compagni e alleanze; ma soprattutto decide chi sono i nemici, che vanno giustiziati senza rimorso.
Nathan vive in una zona grigia: figlio di una maga Bianca e dell’Oscuro più terribile mai esistito, cresce nella famiglia materna, evitato da tutti, vessato dalla sorellastra, perseguitato dal Concilio che non si fida di lui e anno dopo anno ne limita la libertà, fino a rinchiuderlo in una gabbia.
La stessa guerra che divide il mondo della Magia si combatte nel cuore di Nathan, in perenne bilico tra le due facce della sua anima, che davanti alla dolcezza di Annalise vorrebbe essere tutta Bianca, e invece per reagire alle angherie si fa pericolosamente Nera.
Ma è difficile restare aggrappato alla tua metà Bianca quando non ti puoi fidare della tua famiglia, della ragazza di cui ti sei innamorato, e forse nemmeno di te stesso.



LA CUOCA DI HIMMLER
di Franz-Olivier Giesbert


Ed. Rizzoli
400 pp
18 euro
USCITA 19 MARZO
2014
Trama

Marsiglia, 2012. Tagliato il traguardo delle centocinque primavere, Rose decide che è giunto il momento di scrivere la sua storia. 
E da raccontare ne ha: è scampata al genocidio armeno, è stata schiava dei turchi, adottata da una famiglia francese, infine affidata a due tutori crudeli. 
Ha aperto un ristorante di successo (quello che ancora dirige) e poi, quando il marito ebreo e i figli sono stati deportati, è diventata la cuoca e l'amante di Himmler
È stata violentata ed è rimasta incinta, ma ha dovuto abbandonare la bambina. 
È fuggita negli Stati Uniti, si è risposata con un cinese e ha visto anche gli orrori del maoismo. 
Il tutto senza mai perdere la buona abitudine di vendicarsi delle violenze subite. 
Ora, ricevuta una lettera che le annuncia la morte violenta della misteriosa Renate Froll, capisce che è ora di tornare a far cantare la sua Glock, e che un'ultima missione la aspetta.



Terminiamo con le edizioni Bompiani.

TUTTA LA LUCE DEL MONDO
di Aldo Nove


Ed. Bompiani
184 pp
18 euro
USCITA 19 MARZO
2014
Sinossi

Nato da una ricca famiglia di mercanti, incerto se essere un commerciante di successo o un cavaliere alla ricerca della fama mondana, Francesco di Bernardone vive con radicalità la sua condizione di uomo, fino a compierla del tutto, trasfigurandosi in un canto universale.
Francesco è un bambino che scopre ogni giorno il mondo, un mondo che è segno di una realtà più alta ma immediata: la realtà dello slancio dei fiori verso il sole, e della luce del sole che discende su tutte le creature. 
Come un equilibrista tra terra e cielo, san Francesco ha attraversato i secoli incarnando il più alto ideale umano nella concretezza del quotidiano, senza paura di scontrarsi con l'ottusità del mondo. 
Con un linguaggio semplice e volutamente infantile, Aldo Nove ripercorre le tappe di un'esistenza che attraverso i secoli non smette di stupire, di sconcertare ed esaltare chiunque sappia andare al cuore dello scandalo di una purezza assoluta, quella di un santo che ha reinventato la vita.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...