giovedì 27 marzo 2014

Libro in sala d'attesa.... Ti prendo e ti porto via



Glitter Photos
.

Ecco uno di quei romanzi, come dicevo ieri, che possiedo ma che ancora non leggo.

Voi l'avete letto?

TI PRENDO E TI PORTO VIA
di Niccolò Ammaniti


Ti prendo e ti porto via
Ed. Mondadori
462 pp
10.50 euro
2000
Trama

Due storie d'amore tormentate e insolite, ricche di umorismo eppure sottilmente inquietanti, ambientate in uno scenario angusto e surreale.

Pietro è un timido studente di scuola media, figlio di una famiglia molto problematica, innamorato della sua compagna di classe, Gloria. 
La ragazza, figlia di una buona famiglia borghese, vive un'esistenza opposta alla sua, ma proprio per queste differenze intreccia una forte amicizia con il ragazzo.
Il romanzo comincia con la scoperta della bocciatura di Pietro e procede con un flashback che ci riporta indietro di sei mesi, per raccontarci le vicende dell'anno scolastico di cui sono protagonisti i due ragazzi. 
Graziano, playboy fallito ed eterno adolescente, torna ad Ischiano Scalo dopo anni di bagordi, di sesso e di droga e qui scopre per la prima volta il vero amore. 
Si innamora infatti della professoressa Flora Palmieri, l'insegnante di Pietro, una donna sola e problematica...


L'autore.
Niccolò Ammaniti (Roma 1966) ha pubblicato i romanziBranchie, Ti prendo e ti porto via, Io non ho paura, Come Dio comanda (premio Strega 2007), Che la festa cominci, Io e te, e le raccolte di racconti Fango e Il momento è delicato.
I suoi libri sono tradotti in quarantaquattro paesi.

Nessun commento:

Posta un commento

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...